Giovedì 07 Aprile 2016 - 09:45

Panama Papers, si dimette presidente di banca austriaca Hypo Vorarlberg

Si è dimesso Michael Grahammer e ha ribadito che l'istituzione non ha mai violato la legge

Panama Papers, si dimette presidente di banca austriaca Hypo Vorarlberg

Si è dimesso Michael Grahammer, presidente di Hypo Vorarlberg, una delle banche austriache coinvolte nei 'Panama Papers'. Annunciando le sue dimissioni, Grahammer ha ribadito che l'istituzione non ha mai violato la legge. "La condanna mediatica contro Hypo Vorarlberg e contro la mia persona di questi ultimi giorni è stata determinante per farmi prendere questa decisione", ha spiegato Grahammer in un comunicato divulgato dai media austriaci.  Dai documenti filtrati dallo studio legale panamense Mossack Fonseca risulta che la banca fosse legata a circa 20 società in paradisi fiscali.
 

 

 Hypo Vorarlberg era già stata esaminata nel 2012 dall'Autorità di supervisione del mercato finanziario austriaco per presunti legami con un imprenditore russo vicino al presidente Vladimir Putin, e incluso nella lista delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti a causa del conflitto in Ucraina. L'indagine fu archiviata nel 2013 per mancanza di prove.

"Io continuo a ribadire al cento per cento che in qualsiasi momento la banca non ha violato alcuna legge", ha precisato Grahammer motivando la sua decisione come una mossa personal. Il 76% delle azioni della Hypo Vorarlberg sono capitale pubblico e la società è controllata dallo stato federale austriaco del Vorarlberg.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, allarme a Oxford Street

Falso allarme a Oxford Street: riaperte tre stazioni metro a Londra

Fuga di massa nel cuore delle vie dello shopping. Testimoni: uditi spari, ma non c'è traccia di sparatoria

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 235 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Homeless report

Senzatetto le dà i suoi ultimi 20 dollari per la benzina. Lei sul web ne raccoglie per lui 114mila

L'incontro tra Kate e Johnny. Con i soldi ora potrà comprarsi una casa e lasciare la strada