Domenica 03 Aprile 2016 - 22:30

Panama Papers, nei file anche Lionel Messi e Pedro Almodovar

Coinvolta anche Pilar di Borbone-Spagna sorella del re spagnolo Juan Carlos

 Lionel Messi

Ci sono anche il calciatore Lionel Messi, il regista Pedro Almodovar, Pilar di Borbone-Spagna sorella del re spagnolo Juan Carlos I tra i personaggi noti e i potenti del mondo che hanno usufruito di paradisi fiscali, elencati nei documenti trapelati dallo studio legale panamense Mossack Fonseca e definiti 'Panama Papers'. Secondo quanto riferiscono i media che hanno diffuso le informazioni, la compagnia Mossack Fonseca, specializzata nella gestione di capitali e patrimoni, ha informato i clienti che "sfortunatamente" è stata oggetto di un attacco informatico e che era possibile i dati fossero stati colpiti. Si tratta di oltre 11 milioni di documenti, in cui compaiono almeno 72 capi o ex capi di Stato, affermano i media.

I movimenti fiscali di Messi cominciarono, secondo i media che descrivono i file, nel 2013, il giorno dopo che la procura spagnola denunciò il calciatore per tre presunti reati fiscali. L'impresa usata da Messi e dalla famiglia sarebbe la Mega Star Enterprises e secondo il legale dello sportivo, citato da La Sexta, "i beneficiari ultimi della società sono Jorge Horacio e Lionel Messi". Il regista Almodovar nel 1991 condivideva con il fratello Agustin "una società offshore chiamata Glen-Valley Corporation", si legge. I fratelli Almodovar hanno dichiarato a La Sexta che attualmente non hanno "nessuna partecipazione in imprese straniere" e "pagano le tasse in Spagna".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti

FILE PHOTO: Zimbabwe VP Mnangagwa listens as Mugabe delivers his state of the nation address to the country's parliament in Harare

Zimbabwe, venerdì giurerà il nuovo presidente Mnangagwa

E' rientrato in aereo ad Harare. Due settimane fa, destituito da Mugabe, era dovuto fuggire. Elezioni entro settembre del 2018

FILE PHOTO - Artistic Gymnastics - Women's Qualification - Subdivisions

Ginnastica Usa, Gabby Douglas rivela: "Anch'io molestata dal medico"

La campionessa olimpica racconta di essere stata una vittima di Larry Nassar, il sanitario già in galera per pedopornografia

Esercitazione dei bombardieri americani nei cieli della Corea del Sud

Usa, aereo militare precipita nel Pacifico: undici persone a bordo

L'incidente potrebbe essere stato causato da problemi al motore