Giovedì 09 Giugno 2016 - 12:00

Palermo, stalker incallito arrestato due volte in un giorno

Dopo essere stato messo ai domiciliari, l'uomo è evaso per tornare a perseguitare la vittima

Palermo, stalker incallito arrestato due volte in un giorno

I carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia di Monreale (Palermo) hanno arrestato con l'accusa di atti persecutori un 29enne palermitano, volto noto alle forze dell'ordine. Il giovane monrealese è stato protagonista di una serie di episodi di molestie, nei confronti di una ragazza della quale si sarebbe invaghito, non essendo però corrisposto, così come hanno ricostruito i militari dell'Arma a seguito di denuncia della vittima.

In particolare, in un'unica giornata il 29enne si è presentato presso il luogo di lavoro della giovane: i Carabinieri lo hanno fermato e posto ai domiciliari presso la sua abitazione, ma a due ore circa dall'accaduto, il giovane si è ripresentato al negozio dove lavora la vittima chiedendo di lei.

A questo punto, i carabinieri lo hanno arrestato per evasione e, per evitare che la situazione potesse riproporsi, il giudice ha disposto di trattenerlo presso le camere di sicurezza della Caserma di Monreale, fino allo svolgimento del rito direttissimo.

Il giudice a seguito di convalida degli arresti ha disposto per il reo il divieto di avvicinamento all'abitazione della ragazza e dai luoghi da lei frequentati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere