Domenica 17 Settembre 2017 - 16:30

Pagelle Sassuolo-Juve 1-3: Dybala straordinario, Higuain in ombra

Alex Sandro torna ispirato. Tra gli emiliani buona prova di Sensi e Adjapong

Sassuolo vs Juventus 1-3

Le pagelle di Sassuolo-Juventus 1-3, giocata al Mapei Stadium.

SASSUOLO

CONSIGLI 6 È attento in avvio quando si oppone ai tentativi di Higuain e Pjanic. Si inchina inevitabilmente davanti alle magie di Dybala.

LETSCHERT 5,5 Fisicità a presidio dell'area, senza acuti.

CANNAVARO 6 Attentissimo su Higuain, ha spesso la meglio in anticipo sull'argentino e anche in molti contrasti.

ACERBI 6 Attento e molto spesso presente nelle azioni offensive.

LIROLA 6 In avvio subisce un po' la pressione per una partita che vive con apprensione speciale. Ma pian piano trova spazio.

MAZZITELLI 5,5 Diverse intercettazioni ma senza la dovuta prontezza nel rilanciare. DUNCAN (13' st) 5,5 non lucidissimo.

MAGNANELLI 6 Resiste in mezzo. MATRI (33' st) 6 prova a spaventare gli ex compagni.

SENSI 6,5 Uno dei migliori del Sassuolo, lucido e mobile a centrocampo. Dinamismo e cervello.

ADJAPONG 6,5 Tanto lavoro a sinistra fino all'incursione in cui supera l'opposizione di Buffon propiziando il gol del Sassuolo.

POLITANO 6 Un tiro da fuori controllato da Buffon e il gol nel secondo tempo. RAGUSA (19' st) 5,5 poche illuminazioni.

FALCINELLI 5,5 Non si tira indietro, ma il suo agonismo non basta contro la Juve.

All. BUCCHI 5,5 È ancora alla ricerca del sistema di gioco e dei meccanismi migliori.

JUVENTUS

BUFFON 6 Un pronto intervento su Falcinelli che gli spunta davanti in fuorigioco (ma non c'era) in avvio. Lui in ogni caso, salva. Il gol che subisce è frutto di una catena di errori difensivi.

LICHTSTEINER 5,5 Amministra la situazione, ma sul gol dei neroverdi si fa superare da Adjapong. BARZAGLI (27' st) 6 Fa pesare la sua esperienza.

RUGANI 6 Solita prova pulita. Si segnala anche in fase di manovra.

CHIELLINI 6,5 Il suo rientro restituisce tranquillità e punti di riferimento alla difesa.

ALEX SANDRO 6,5 Più ispirato che nelle precedenti uscite, più preciso e concentrato.

PJANIC 6,5 tanti tocchi sapienti, ha l'occasione di segnare subito.

MATUIDI 6,5 Pienamente in partita, attento e rapido, preziosa la sua continuità.

CUADRADO 6,5 avvia tante trame offensive.

DYBALA 8,5 firma il gol numero 50 alla 100esima presenza nella Juve, riceve dal solito Mandzukic mentre Higuain si sposta, calcia un sinistro a parabola sul lato opposto, imprendibile. E in apertura di ripresa si ripete (51) mostrando la sua maestria nel breve: controlla fra tre avversari e tocca stavolta col destro in un varco minimo tra Consigli e il palo. Chiude il tris su punizione trasformata con certezza matematica. BERNARDESCHI (39' st) ng.

MANDZUKIC 6,5 Torna e ricorda a tutti perché è fondamentale in questa Juve. Lotta sulla fascia ma anche in mediana e, alla fine, da centravanti.

HIGUAIN 5,5 Appoggia con il destro un gran traversone di Alex Sandro trovando Consigli, poi chiude su tocco di Cuadrado altissimo. Lento in alcune occasioni, specie su un'accelerata di Cuadrado che lo porta davanti alla porta. Partecipa comunque al gioco (vedi gol di Dybala) senza però segnare. DOUGLAS COSTA (33' st) 6 mette in campo la sua velocità.

ALL. ALLEGRI 6,5 Richiama la Juve appena si disunisce, ha ragione: alla prima disattenzione il Sassuolo va in gol.

ARBITRO

MASSA 6 Giudica bene un braccio di Rugani involontario in area, poi nient'altro.

Scritto da 
  • Luca Borioni
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma - Juventus

Juventus, Marotta fa il punto sul mercato: "Higuain e Mandzukic restano. Milinkovic? Costa troppo"

"L'operazione Emre Can si può definire nel giro di 10 giorni", ha dichiarato l'ad bianconero

Juventus vs Milan - Finale Coppa Italia TIM 2017/2018

Calcio, Allegri resta alla Juve ma per ora niente rinnovo

Vertice fra il tecnico e la dirigenza bianconera presso la sede del club alla Continassa

Sassuolo vs Roma - Serie A 2017-2018

Sciagurato Pegolo regala 3° posto alla Roma: Sassuolo ko 1-0

Prova di solidità dei capitolini, che controllano per tutto il match

Alla festa degli juventini spunta la bara di Insigne. Napoli: "Gesto grave"

Lo screenshot preso da un live di Douglas Costa: è polemica