Mercoledì 15 Marzo 2017 - 07:30

Le pagelle di Juve-Porto: Dybala decisivo, Benatia distratto

Ieri la sfida vinta dai bianconeri grazie ad un rigore segnato dall'argentino

Pagelle Juve-Porto: Dybala ancora decisivo, Benatia distratto

Le pagelle di Juventus-Porto 1-0, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

JUVENTUS

Buffon 6 Praticamente inoperoso.

Dani Alves 6 Meno 'peperino' del solito (ma la partita non lo richiedeva). Attento.

Bonucci 6 Dopo l'esclusione dell'andata riprende il proprio posto al centro della difesa. Serata con pochi affanni.

Benatia 5,5 Bene nel primo tempo, macchia una buona prestazione con due pericolosi svarioni in avvio ripresa. Esce per infortunio (dal 15' st Barzagli 6 Una garanzia).

Alex Sandro 6 Discorso simile a Dani Alves: meno sgroppate, più sostanza.

Marchisio 6 Allegri lo rilancia dopo tre panchine consecutive. Fa il suo, ma la miglior condizione è ancora lontana.

Khedira 6 Partita senza infamia e senza lode.

Cuadrado 6,5 Tra i più vivaci nei primi 45'. Ammonito, Allegri lo toglie per evitare possibili inconvenienti a gara già indirizzata. (dal 1' st Pjaca 6,5 Entra bene in partita, mettendo più volte in apprensione la retroguardia del Porto).

Dybala 6,5 Agevola il compito dei padroni di casa segnando il gol che risolve la contesa.  Dopo quello sul Milan altro penalty pesante trasformato. L'errore di Doha sembra definitivamente alle spalle.  (dal 33' st Rincon sv).

Mandzukic 6 Generoso come non mai, può far meglio sotto porta.

Higuain 6,5 Ha voglia di segnare e si vede. Tiene costantemente in apprensione la difesa portoghese. Nonostante le tante partite di fila giocate sembra non patire la stanchezza.

All. Allegri 7 Dopo le polemiche con il Milan il pericolo che la squadra, forte dei due gol di vantaggio dell'andata, non approcciasse bene la partita era concreto. La sua Juve invece non tradisce: qualificazione mai in discussione e obiettivo dei quarti di finale raggiunto.

PORTO

Casillas 6,5 Si conferma un portiere di assoluto valore.

Maxi Pereira 5 La sua 'parata' costa carissima ai portoghesi. Causa il rigore e lascia in dieci i suoi.

Felipe 6 Pochi fronzoli, ma non demerita.

Marcano 6 Come il compagno di reparto fa una discreta figura contro il talentuoso attacco bianconero.

Layun 5,5 Spesso in difficoltà nell'uno contro uno con Cuadrado. Meglio quando viene dirottato - nella ripresa - a sinistra.

Danilo 6 Schermo davanti alla difesa. Protegge il pacchetto arretrato, non perde molti duelli in mezzo al campo.

Brahimi 6,5 Le azioni più pericolose del Porto passano tutte dai suoi piedi. Cala inevitabilmente nella ripresa con la squadra in inferiorità numerica. (dal 21' st Jota sv).

Oliver Torres 6 Diligente e intelligente tatticamente. Dà il giusto equilibrio alla linea mediana. (dal 25' st Otavio sv).

Andre Andre 5 Piuttosto ruvido in alcune giocate. Ci si aspettava qualcosa in più.

Andre Silva 5 Svaria su tutto il fronte d'attacco, ma non la vede praticamente mai. (dal 1' st Boly 6 Non sfigura, calandosi subito nella parte).

Soares 5 In avvio ripresa, su gentile concessione di Benatia, si divora il gol che avrebbe potuto riaprire - se non il discorso qualificazione - almeno la partita. Con il suo errore invece pone una pietra tombale sui sogni di rimonta del Porto.

All. Espirito Santo 5,5 Coraggioso nel presentarsi con un atteggiamento spregiudicato, che di fatto però non paga, allo Stadium. Dopo l'espulsione di Maxi Pereira e la rete di Dybala di fatto può fare ben poco per incidere sulla partita.
 

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan in gita a Skopje. Montella: L'Europa è casa nostra

Milan in gita a Skopje. Montella: "L'Europa è casa nostra"

I rossoneri affrontano la compagine locale dello Shkendija nel ritorno dei playoff di Europa League

Marchisio mette fine a voci: il suo cuore è juventino

Marchisio mette fine a voci: il suo cuore è juventino

"A volte le parole non servono", scrive il centrocampista su Instagram

Insigne in Champions League Playoffs - Nizza vs Napoli

Napoli raggiunge Juve e Roma in Champions, Nizza annientato

I gol di Callejon e Insigne consentono alla squadra di Sarri di espugnare l'Allianz Riviera

Juventus, Marotta: "Marchisio non è insoddisfatto, Keita e Schick argomenti chiusi "

Juventus, Marotta: "Marchisio non è insoddisfatto"

E su Spinazzola: "Vuole venire qui ma Atalanta ha esigenze legittime, finirà che resterà a Bergamo"