Venerdì 27 Gennaio 2017 - 13:15

Padoan: Per Italia anno difficile, Ue non faccia finta di niente

"Una procedura d'infrazione sarebbe un grosso problema in termini di reputazione per il Paese"

Padoan: Per Italia anno complesso, Ue non può continuare come non fosse successo nulla

"Molti di noi hanno auspicato che l'Europa prendesse atto che non si può continuare come se non fosse successo niente, soprattutto in questo anno molto complicato per noi". Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan a Bruxelles, facendo riferimento ai conti pubblici italiani e alle emergenze vissute dall'Italia nell'ultimo anno come terremoto e migranti.

"Una procedura d'infrazione sarebbe un grosso problema in termini di reputazione che l'Italia ha costruito, sarebbe un'inversione a U rispetto a quello che è stato costruito fino ad adesso", ha sottolineato Padoan, rispondendo ai cronisti italiani a Bruxelles sull'eventualità che la commissione europea sanzioni Roma per un deficit eccessivo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Voto di fiducia al governo Conte

Cdp, c'è l'accordo sulle nomine: l'ad sarà Fabrizio Palermo. Fumata bianca dopo il vertice a Palazzo Chigi

Sbloccato l'impasse. Di Maio: "L'intesa è un'ottima notizia". Tria incassa la nomina desiderata al Tesoro: Rivera nuovo dg

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Ilva, Di Maio: "Procedura di gara un pasticcio. Avvierò un'indagine e chi ha sbagliato ne risponderà"

Calenda replica: "Responsabilità è mia, non ho bisogno di inventare 'manine'. Annulla la gara se la ritieni viziata"

Salvini querela Saviano. Lo scrittore: "Punito dissenso, bisogna reagire"

“Provi piacere a vedere bimbi morti in mare” la frase che ha scatenato l'ira del ministro

Governo, sulle nomine è stallo. E il vertice da Conte salta

Si arena la trattativa su Cassa depositi e prestiti: doppio veto M5S-Lega su Dario Scannapieco