Martedì 11 Ottobre 2016 - 13:30

Def, Padoan: Stime con stessa metodologia Commissione Ue

Al termine dell'Ecofin, il ministro dell'Economia, ha spiegato i parametri della manovra

Padoan: Stime Def fatte con stessa metodologia Commissione Ue

"La nostra metodologia è la stessa della Commissione". Lo ha spiegato, nella conferenza stampa al termine dell'Ecofin di oggi, il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in merito alle stime effettuate dal governo riguardo all'economia italiana. "Le nostre stime ufficiali sono fatte utilizzando la metodologia della Commissione", ha rimarcato Padoan, spiegando che altre prove vengono comunque effettuate per valutare i risultati che si otterrebbero applicando metodi diversi da quelli impiegati dalla Commissione europea. "Il giorno dopo valuteremo insieme ai colleghi dell'Eurogruppo i risultati del referendum", ha aggiunto il ministro. 
 

TRATTAMENTO BANCHE. "Auspico e ritengo indispensabile che ci sia un trattamento uguale tra tutti ora che stiamo mettendo in piedi l'unione bancaria". Così il ministro dell'Economia rispondendo a una domanda in merito all'inchiesta del Financial Times per cui Deutsche Bank sarebbe stata salvaguardata dalla Bce nel corso degli stress test dell'estate. "Non sono in grado di rispondere a quello che dice il Financial Times, ma mi auguro ci sia massimo equilibrio". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Davos, Xi: Basta dare colpa a globalizzazione, no al protezionismo

Presidente Cina: Globalizzazione non ha colpe, no a protezionismo

Per Xi Jinping, a Davos, "nessuno uscirà vincitore da una guerra commerciale"

Usa, General Motors aunnuncia ulteriore miliardo di investimenti

Usa, General Motors annuncia ulteriore miliardo di investimenti

La cifra andrà a sommarsi ai 2,9 miliardi di dollari di investimenti annunciati nel 2016

Istat, a novembre export +2,2% e import +1,7%: surplus a 4,2 mld

Istat, a novembre export +2,2% e import +1,7%: surplus a 4,2 mld

L'aumento congiunturale dell'export è trainato dalle vendite verso i mercati extra Ue