Lunedì 16 Gennaio 2017 - 19:45

Padoan: Manovre ulteriori? Valuteremo, priorità è crescita

Sul capitolo banche il ministro sostiene che i "venti miliardi" stanziati "sono più che abbondanti"

Padoan: Misure ulteriori per conti pubblici? Valuteremo, ma priorità è la crescita

"Vedremo se sarà il caso di prendere misure ulteriori per sostenere i conti pubblici ma come ho sempre detto la via maestra per abbattere il debito è la crescita". Parola del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, che, intervistato dal Tg3, aggiunge: "Bruxelles ci ricorda che l'Italia ha un debito troppo alto e questo lo sappiamo tutti, che non è sceso quest'anno perché purtroppo siamo stati in deflazione nel 2016 e le condizioni di mercato non ci hanno permesso di completare il programma di privatizzazioni. Tale programma quest'anno prenderà di nuovo quota e inoltre ci aspettiamo una crescita più elevata anche dal punto di vista nominale", ha aggiunto Padoan.

Secondo il ministro, inoltre, "i venti miliardi" messi a salvaguardia delle banche "sono più che abbondanti se si tiene conto di quali sono i punti delicati del settore che tra l'altro sta dando segni di vitalità". I soldi stanziati "aumenteranno il debito in misura temporanea e saranno restituiti all'Italia una volta conclusi i piani di ristrutturazione, quando lo stato potrà rivedere le partecipazioni e sono sicuro che lo farà con profitto".

Per quanto riguarda gli annunci del Fmi - che ha deciso di tagliare le stime sul Pil italiano al +0,7% nel 2017 e al +0,8% nel 2018, a fronte dei rispettivi +0,9% e +1,1% previsti solo nello scorso ottobre - Padoan si dice "un po' stupito perché le ragioni esposte sono l'incertezza politica - secondo me difficile da argomentare alla luce del risultato del referendum e del nuovo governo in continuità con il precedente - e i problemi con le banche, e anche qui non sono d'accordo perché il governo ha preso misure contro i rischi che comunque erano minimi". "Io non sono d'accordo", ribadisce il ministro dell'Economia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

New York International Auto Show 2017

Fca, Manley al lavoro. Attesa in Borsa per la galassia Agnelli

La riunione del Gec (Group Executive Council) a Torino il primo appuntamento ufficiale da nuovo ad

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Dl Dignità, duello Di Maio-Martina. M5S: "Pd è partito dei padroni"

Lo scontro si sposterà poi in aula: il provvedimento dovrebbe essere esaminato giovedì 26 luglio e ha già un migliaio di emendamenti da discutere

FCA, Conferenza stampa Sergio Marchionne e John Elkann a Balocco

Fca, la triste lettera di John Elkann ai dipendenti: "Marchionne non tornerà più"

Il presidente ha inviato la missiva "più difficile che io abbia mai scritto. Sergio è stato il miglior amministratore delegato che si potesse desiderare"

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Nomine Rai, Salini in pole per diventare ad. Più vicina intesa M5S-Lega

L'ex direttore di La7 è il più quotato per la nomina. A discuterne, per i Cinquestelle Spadafora con la supervisione di Davide Casaleggio. Per il Carroccio c'è Giorgetti