Martedì 18 Ottobre 2016 - 09:00

Padoan: In regola sul deficit 2017, lavoro aumenta grazie a riforme

"Ribadisco che il rapporto con la Commissione europea è molto positivo e continuo"

Padoan: In regola su deficit 2017, lavoro aumenta grazie riforme

"Non è così. Ribadisco che il rapporto con la Commissione europea è molto positivo e continuo. Siamo in regola perché il deficit diminuisce e non cresce e per il 2017 sarà del 2,3%". Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, a 'UnoMattina', su Rai1, risponde alla notizia che da Bruxelles ci sono state delle critiche perché non sarebbero stati rispettati i patti.

E sulla creazione di lavoro: "In Italia sta andando meglio di quanto atteso. Questo sta avvenendo grazie alle riforme strutturali". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Camp Jeep 2018: alla scoperta della nuova Wrangler

Fca, a giugno immatricolate 104.100 auto in Europa: Jeep +72,1%

Ottimi risultati anche per l'Alfa Romeo con i suoi modelli di punta Stelvio e Giulia

CHINA-EU-SUMMIT-DIPLOMACY

Dazi, summit Ue-Cina a Pechino: "Evitare conflitti, Wto da riformare"

Il governo cinese, intanto, ricorre all'Organizzazione mondiale del commercio contro la minaccia di tariffe pari a 200 miliardi avanzata dagli Stati Uniti

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto