Domenica 19 Novembre 2017 - 22:45

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è la nuova minisindaca con il 59,6%. Sconfitto il centrodestra

L'affluenza alle urne è stata del 33,6%. Netta sconfitta per Monica Picca (centrodestra) ferma al 40,4%

Ballottaggio elezioni Ostia

Giuliana Di Pillo (Movimento 5 Stelle) è la nuova "minisindaca" di Ostia. Ha sconfitto la candidata del centrodestra Monica Picca. A scrutinio concluso (183 sezioni su 183) Di Pillo sfiora il 60% (59,60%) dei voti distanziando l'avversaria ferma al 40,40%. I voti validi sono stati 59.887, 2.064 le schede bianche e 425 quelle nulle. Di Pillo ha ottenuto 35.691 voti mentre Monica Picca ne ha avuti 24.196.

L'affluenza, alle 23, alla chiusura dei seggi, è stata del 33,6% in calo rispetto al 36,1% del primo turno. Hanno votato 62,378 cittadini su 185.661 aventi diritto. L'affluenza, alle 19, era del 26,38%, pari a 48.977 elettori,  mentre alle 12 aveva votato l'8,6%, pari a 15.968 elettori.

"È La vittoria di tutti i cittadini e della voglia di rinascita. Grazie di cuore! #decimoriparte", è il tweet con cui Giuliana Di Pillo ha annunciato la sua vittoria. Di Pillo, 55 anni, insegnante di sostegno all'Istituto Fanelli, ha ricevuto subito i complimenti della sindaca di Roma, Virginia Raggi:

"Cittadini tornano protagonisti. Brava @Giulianadipillo! i romani sono con noi e per il cambiamento #decimoriparte".

Parla di 'effetto Raggi' Luigi Di Maio che su Twitter commenta: "I cittadini del X municipio di Roma hanno affidato a @giulianadipillo il Governo del loro territorio In bocca al lupo Giuliana! L'effetto Raggi esiste ed è positivo: a Roma continuiamo a vincere e anche contro la coalizione di 5 liste del centrodestra".
 

Loading the player...

Molto dura la presa di posizione di Monica Picca che accusa gli avversari di aver vinto grazie al voto di Casa Pound e della famiglia Spada: "All'Idroscalo, dove i Casa Pound sono fortissimi, hanno preso mille voti in più rispetto al primo turno". E a una domanda precisa se pensasse che i voti degli Spada fossero andati al Movimento 5 Stelle, la candidata sconfitta ha risposto: "Penso di sì".

 

Loading the player...

I seggi di Ostia, dopo l'aggressione ai danni di un reporter di "Nemo" (la trasmissione Rai), per cui è stato arrestato Roberto Spada, sono stati sotto stretta vigilanza delle forze dell'ordine per garantire la regolarità della votazione. Al primo turno ha votato il 36,1% degli aventi diritto: la pentastellata Di Pillo il 5 novembre ha ottenuto il 30,21% delle preferenze; Picca, sostenuta da FdI, Lega e Forza Italia al primo turno ha conquistato il 26,68% dei consensi.

Loading the player...
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Museo Ferroviario di Pietrarsa di Portici, conferenza programmatica Italia 2020 PD

Tap, Emiliano: "Il cantiere sembra Auschwitz". Calenda: "Sii civile"

Il governatore della Puglia attacca il ministro: "Io non sono contro il gasdotto, ho proposto di farlo approdare a Brindisi"

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita