Venerdì 15 Dicembre 2017 - 08:45

Ostia, arrestati per corruzione dirigente del municipio e due imprenditori

Contestati anche i reati di abuso d'ufficio e falsità ideologica. Uno incastrato da un video in cui viene consegnata una tangente

Ostia - Controlli e perquisizioni delle forze dell'ordine

Ostia ancora sotto i riflettori. La polizia di Stato è stata impegnata in un'operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di Franco Nocera, ex dirigente del municipio e gli imprenditori Stefano Polverini e Valerio Biancardi, a vario titolo, per i reati di corruzione, abuso d'ufficio, falsità ideologica e millantato credito.

Presso l'ufficio di Nocera stato videoregistrato l'incontro con Polverini durante il quale quest'ultimo, favorito nell'iter delle pratiche presentate presso l'ufficio tecnico del Municipio Roma X "Ostia Lido" diretto dal funzionario pubblico, ha consegnato a quest'ultimo "una somma di denaro a titolo di parziale corrispettivo per la sua corruzione", si legge in una nota della questura di Roma.

Gli agenti della squadra mobile della questura e del commissariato di Ostia hanno eseguito l'ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari a carico dei tre indagati con contestuali perquisizioni.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

Torino, cade pezzo di scenografia al Teatro Regio: feriti due coristi

L'incidente durante il secondo atto della Turandot

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello