Sabato 25 Febbraio 2017 - 12:30

Oscar, 'La La Land' tenta l'impresa: entrare nei 'Big Five'

La pellicola musicale è candidata per miglior film, miglior attore, miglior attrice, miglior regista e miglior sceneggiatura

Oscar, 'La La Land' tenta l'impresa: entrare nei 'Big Five'

Occhi puntati sulla notte degli Oscar, che si svolgerà fra domenica 26 e lunedì 27 febbraio, per vedere se 'La La Land' riuscirà nella grande impresa: entrare nell'Olimpo dei 'Big Five', ossia i film che nella storia sono riusciti a portare a casa le statuette nelle cinque categorie principali. La pellicola musicale è infatti candidata per miglior film, miglior attore, miglior attrice, miglior regista e miglior sceneggiatura. Ad ottenere il risultato, ad oggi, sono stati solo tre film su 43 che ne hanno avuto la possibilità: 'Accadde una notte' (1935), 'Qualcuno volò sul nido del cuculo' (1976) e 'Il silenzio degli innocenti' (1992).

Il musical di Damien Chazelle, una lettera d'amore alla città di Los Angeles, parte come favorito nell'89esima edizione degli Oscar, con un totale di 14 nomination: lo stesso numero record di 'Titanic' (1997) e di 'Eva contro Eva' (1950). Il film potrebbe così ipoteticamnete eguagliare, o addirittura superare, le 11 statuette di 'Ben Hur' (1959) e 'Il signore degli anelli - Il ritorno del re' (2003).

Al galà, dopo due anni di assenza, torna una forte presenza afroamericana grazie a sei attori nominati su venti: Denzel Washington ('Barriere - Fences'), Mahershala Ali ('Moonlight'), Ruth Negga ('Loving'), Viola Davis ('Barriere - Fences'), Naomie Harris ('Moonlight') e Octavia Spencer ('Il diritto di contare'). Incluso fra i nominati anche il latino Lin-Manuel Miranda, di origini portoricane, per la canzone originale 'How Far I'll Go' della colonna sonora di 'Oceania'. Se vincesse entrerebbe nella ristretta cerchia degli 'EGOT': quelli che sono riusciti a vincere Emmy, Grammy, Oscar e Tony. Per ora nella lista ci sono 12 nomi: Rita Moreno, Helen Hayes, Whoopi Goldberg, Richard Rodgers, Mel Brooks, Audrey Hepburn, Mike Nichols, John Gielgud, Marvin Hamlisch, Jonathan Tunick, Scott Rudin e Robert Lopez.

Il talento afroamericano sarà rappresentato anche in altre categorie come miglior regista e miglior sceneggiatura (Barry Jenkins per 'Moonlight'), miglior fotografia (Bradford Young per 'Arrival'), miglior montaggio (Joi McMillon per 'Moonlight') e miglior film (Kimberly Steward per 'Manchester by the sea').

Record assoluto di nomination agli Oscar per Meryl Streep, che quest'anno incassa la ventesima per la sua interpretazione in 'Florence'. Da segnalare la nomination di Isabelle Huppert per 'Elle' come miglior attrice protagonista: se vincesse sarebbe la terza straniera a riuscire nell'impresa dopo Sophia Loren e Marion Cotillard.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Photocall del film "The post"

The Post, Spielberg racconta il giornalismo: “Con Trump la libertà di stampa è in pericolo”

Il regista Steven Spielberg e i protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep a Milano per presentare in anteprima il loro prossimo film, inelle sale italiane dale 1 febbraio

Catherine Deneuve chiede scusa: "Abbraccio le vittime delle molestie"

L'attrice francese non si pente della firma sotto l'appello alla "libertà di molestare". Ma chiede scusa a chi si è sentita offesa

The Weinstein Company Presents A Special Screening of "DJango Unchained"

Cinema, è ufficiale: DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Attore e regista di nuovo insieme dopo Django Unchained. La pellicola sarà incentrata sul pluriomicida mandante della strage in cui fu uccisa Sharon Tate, incinta di 8 mesi moglie del regista Polanski

Roma, Premio Giuliano Gemma

Hollywood, una stella per Gina Lollobrigida: è la 14ma italiana sulla Walk of Fame

Il primo febbraio l'icona del cinema riceverà il riconoscimento a Los Angeles