Lunedì 29 Febbraio 2016 - 13:45

Oscar, DiCaprio: Non diamo per scontato questo pianeta

L'attore sul palco degli Awards: "Bisogna fermare la minaccia più urgente per la nostra specie"

Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio è rimasto sorpreso del sostegno di tante persone, sia colleghi e amici, sia fan e ammiratori nella sua corsa all'Oscar come migliore attore protagonista. Si è detto "molto grato" del supporto che la gente gli ha mostrato da quando sono state annunciate le candidature degli Awards. Infatti dal momento in cui il suo nome era in lizza tra i migliori attori per il film 'Revenant' è partita una campagna a suo favore che voleva vederlo trionfare agli 88esimi premi Oscar. E finalmente DiCaprio, 41 anni, è riuscito a coronare il suo sogno portandosi a casa l'ambita statuetta d'oro.

"Ci impegnamo sempre al massimo in quello che facciamo", ha detto l'attore nel backstage della sfarzosa cerimonia, "ma quest'anno nello specifico sono stato sorpreso del supporto dei fan e di tante persone del settore. Sono sbalordito e molto grato davvero". Leonardo DiCaprio, ambasciatore Onu per l'ambiente, ha approfittato del palco degli Awards per portare l'attenzione sui problemi climatici del pianeta. "Per me poter parlare del film ma anche di qualcosa che mi ha sempre ossessionato, il cambiamento climatico, è un'occasione straordinaria", ha detto l'attore. Nel suo discorso Leonardo ha infatti parlato dell'importanza di "fermare la minaccia più urgente per la nostra specie".

 

Loading the player...

Sul palco oltre i ringraziamenti di rito, l'attore ha detto: "Il cambiamento climatico sta minacciando la specie umana. Dobbiamo lavorare insieme e smetterla di posticipare, smetterla di sostenere leader che parlano per chi inquina e non per le genti che saranno toccate da questi cambiamenti. Per i figli dei nostri figli e per quelle persone là fuori la cui voce è stata soffocata dalla politica dell'avidità, cerchiamo di non dare per scontato questo pianeta, così come io non non davo per scontata questa serata".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio a Ugo Fangareggi, attore caratterista per Monicelli e Risi

Da "Colpo gobbo all'italiana" a "L'armata Brancaleone", sono tantissimi i suoi ruoli nel cinema italiano

Crystal + Lucy Awards 2017 a Beverly Hills

Caso Weinstein, il produttore a Lupita Nyong'o: "Se non cedi non farai mai l'attrice"

L'interprete premio Oscar 2013 racconta di aver subito pesanti avance dal produttore hollywoodiano

Quentin Tarantino Hand & Footprint Ceremony

Caso Weinstein, Tarantino: "Sapevo tutto, avrei potuto fare qualcosa"

Il regista si pente di non aver mai parlato degli abusi e delle molestie del produttore Harvey Weinstein nei confronti delle donne

È morto il regista Umberto Lenzi: il papà di Er Monnezza

Regista e sceneggiatore, aveva inventato il personaggio di Er Monnezza