Venerdì 26 Febbraio 2016 - 13:30

Oscar, chi sono le candidate per la migliore attrice protagonista

Blanchett per 'Carol', Rampling per '45 anni', Ronan per 'Brooklyn', Lawrence per 'Joy' e Larson per 'Room'

Jennifer Lawrence

Sono state annunciate il 14 gennaio le candidature agli 88esimi Academy Awards, che si terranno al Dolby Theatre di Los Angeles il 28 febbraio. Condurrà la serata di consegna degli Oscar, per la seconda volta, Chris Rock, regista e attore americano che ha già presentato l'evento nel 2005. La sfida all'ambitissima statuetta per le attrici protagoniste vede sfidarsi Cate Blanchett per 'Carol', Charlotte Rampling per '45 anni', Saoirse Ronan per 'Brooklyn', Jennifer Lawrence per 'Joy' e Brie Larson per 'Room'.

CATE BLANCHETT. Sposata con il regista Andrew Upton, tre figli e una adottata, Cate Blanchett ha già sette nomination e due Oscar alle spalle, uno vinto nel 2005 come attrice non protagonista in 'The Aviator' e l'altro nel 2014, stavolta come protagonista, per 'Blue Jasmin'. Nel film 'Carol', l'attrice australiana interpreta una donna borghese degli anni Cinquanta che, nonostante sia sposata e abbia figli, scopre l'amore con una giovane commessa, interpretata da Rooney Mara (a sua volta candidata all'Oscar come attrice non protagonista).

CHARLOTTE RAMPLING. L'attrice è alla sua prima nomination all'Oscar. Sposata due volte, tre figli, nel film '45 anni' la britannica Charlotte veste i panni di Kate, una donna che sta per festeggiare i 45 anni (da qui il titolo del film) di matrimonio con il marito Geoff, interpretato da Tom Courtenay. Alla vigilia del loro anniversario, però, una lettera destinata al marito sconvolge le loro vite e il loro equilibrio di coppia. Sia la Rampling sia Courtenay, per la loro interpretazione in questo film, hanno vinto l'Orso d'Argento al Festival di Berlino nel 2015.

SAOIRSE RONAN. Saoirse Ronan è un'attrice irlandese di quasi 22 anni, che ha ricevuto la sua prima nomination all'Oscar a soli 13 anni, per il film 'Espiazione', e ha poi recitato in pellicole di grande successo come 'Hannah', 'Amabili resti' e 'Grand Budapest Hotel'. Nel film 'Brooklyn', per il quale è candidata all'Oscar, interpreta una ragazza irlandese che negli anni Cinquanta emigra negli Stati Uniti alla ricerca di un futuro migliore, ma è poi costretta a tornare in Irlanda per stare vicina alla madre dopo la tragica scomparsa della sorella. La pellicola di John Crowley ha ricevuto la candidatura all'Oscar anche per il 'Miglior film' e 'Migliore sceneggiatura non originale'.

 

JENNIFER LAWRENCE. Una delle attrici più richieste degli ultimi anni: dopo una nomination all'Oscar nel 2011 come miglior attrice per 'Un gelido inverno', Jennifer Lawrence ha raggiunto una grandissima notorietà grazie alla saga 'The Hunger Games', dove ha interpretato la coraggiosa arciera Katniss Everdeen. Nel 2013 inizia il sodalizio con il regista David O. Russell, che la dirige ne 'Il lato positivo', che porta Lawrence a vincere l'Oscar come migliore attrice protagonista, oltre ad altri importanti riconoscimenti. Nel film 'Joy', sempre di Russell, Jennifer interpreta Joy Mangano, una madre single e con problemi economici che inventa il 'miracle mop', uno speciale mocio auto-strizzante. Questa invenzione la porta a diventare un'imprenditrice di grandissimo successo. Il film è tratto da una storia vera.

BRIE LARSON. La 26enne candidata all'Oscar per il suo ruolo in 'Room', nella pellicola di Lenny Abrahamson (tratta dal libro 'Stanza, letto, armadio, specchio' di Emma Donoghue) interpreta Joy, una giovane madre che, insieme al figlio, è tenuta prigioniera in una stanza da un uomo: il piccolo Jack è proprio il frutto di una violenza del suo carceriere, che il bimbo chiama 'il vecchio Nick'. Nonostante la giovane età, Larson ha una lunga carriera alle spalle: ha recitato in serie cult come 'Ghost Whisperer', 'United States of Tara' e 'Community'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Ha dato il via all'iniziativa insieme all'ex senatrice Elizabeth Dole

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

Quattro camere da letto, tre bagni e una piscina da mille e una notte

'Fuocoammare' di Rosi candidato italiano all'Oscar

E' 'Fuocoammare' di Rosi il film italiano candidato all'Oscar

Il film sui migranti ambientato a Lampedusa ha già vinto l'Orso d'oro a Berlino

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica: Non mi muovo

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica

Una settimana fa la pioggia di critiche su Facebook