Giovedì 14 Gennaio 2016 - 19:00

Oscar, 12 nomination per 'The Revenant': sfida con 'Mad Max'

Quest'anno DiCaprio ce la farà ad ottenere la statuetta per miglior attore protagonista?

 Alejandro Gonzalez Inarritu, Tom Hardy e Leonardo DiCaprio alla prima del film 'The Revenant' a Hollywood

Con 12 nomination, il drammatico 'The Revenant - Redivivo' è in testa alle candidature agli Oscar tra cui miglior film, miglior regia e migliori attori Leonardo DiCaprio e Tom Hardy: il racconto di sopravvivenza e vendetta potrebbe permettere al regista Alejandro G. Inarritu di bissare il successo che ha ottenuto lo scorso anno con 'Birdman' comn cui aveva ottenuto 9 candidature e 4 Oscar. E potrebbe portare finalmente DiCaprio, che alle spalle ha altre quattro candidature ma non è mai stato premiato dall'Academy, a stringere l'ambita statuetta d'oro.

Quest'anno l'Academy ha scelto otto titoli per la categoria Miglior film, pur potendo arrivare fino a dieci. Tra questi il post apocalittico 'Mad Max: Fury Road', che ottiene dieci candidature tra cui miglior film e miglior regia per George Miller - benché le altre riguardino aspetti più scenici e tecnici (costumi, make up, effetti speciali, scenografia, fotografia montaggio, montaggio sonoro, mixaggio sonoro).

Sette nomination per 'Sopravvissuto - The Martian': miglior film, miglior protagonista (Matt Damon), miglior sceneggiatura non originale a Drew Goddard, scenografia, e, nuovamente, categorie tecniche come effetti speciali, montaggio sonoro e mixaggio sonoro.

Sei candidature per l'ultima opera di Steven Spielberg 'Il ponte delle spie' ambientata durante la guerra fredda, tra cui attore non protagonista (un impassibile Mark Rylance), sceneggiatura originale e colonna sonora. A bocca asciutta il protagonista Tom Hanks e il regista.

Sei nomination tra cui miglior film anche per 'Il caso Spotlight' sull'indagine del The Boston Globe su casi di pedofilia avvenuti in diverse parrocchie dell'area di Boston, che esce in Italia il 18 febbraio: Tom McCarthy, regista e sceneggiatore del film, è candidato in entrambe le categorie; con lui anche l'attore e l'attrice non protagonisti Mark Ruffalo e Rachel McAdams, oltre al miglior montaggio.

'La grande scommessa', sulla crisi finanziaria che ha investito gli Stati Uniti tra 2007 e 2010, ottiene cinque nomination tra cui migliore attore (Christian Bale), regia, e sceneggiatura non originale e montaggio.

Cinque candidature anche per 'Star Wars - Il risveglio della forza' che non riesce a rientrare nelle categorie principalia parte la colonna sonora per John Williams, e ottiene montaggio, montaggio sonoro e mixaggio sonoro ed effetti speciali.

Quattro candidature per 'Room' di Lenny Abrahamson, che uscirà in Italia dopo la notte degli Oscar, il 3 marzo: il film drammatico, adattamento cinematografico del romanzo 'Stanza, letto, armadio, specchio' di Emma Donoghue, è valso alla scrittrice la candidatura per la sceneggiatura non originale, oltre che quella al miglior film, al regista e alla protagonista, Brie Larson.

Tre nomination per il melodrammatico 'Brooklyn', storia di un'immigrata irlandese a New York negli anni '50: oltre al miglior film, una per la protagonista Saorsie Ronan e una per la sceneggiatura non originale ad opera di Nick Hornby.

Pur non rientrando della rosa degli otto miglior film di quest'anno, 'Carol', il sentimentale sull'amore di due donne diretto da Todd Haynes, ottiene sei candidature, tra cui quelle per le due attrici principali Cate Blanchett e Rooney Mara, sceneggiatura non originale, costumi, fotografia e colonna sonora.

'The Danish Girl' arriva a quota quattro, con miglior protagonista Eddie Redmayne (che potrebbe bissare il successo dello scorso anno de 'La teoria del tutto'), miglior attrice non protagonista per Alicia Vikander, montaggio e costumi.

A quota tre invece l'ultima fatica di Quentin Tarantino, 'The Hateful Eight': una nomination per l'attrice Jennifer Jason Leigh, una per la fotografia e l'unica candidatura italiana, per Ennio Morricone che potrebbe a 88 anni ottenere la sua prima statuetta (al di là dell'Oscar alla carriera ricevuto nel 2007). Tre nomination, compresa la colonna sonora a cura di Jóhann Jóhannsson, anche per 'Sicario' (le altre due sono fotografia e montaggio sonoro).

Altra candidatura che sfiora l'Italia è quella per 'Simple Song #3' del compositore statunitense David Lang, canzone che fa parte della colonna sonora di 'Youth - La giovinezza' di Paolo Sorrentino: gli altri brani candidati sono 'Earned it' di The Weekend per 'Cinquanta sfumature di grigio', 'Manta Ray' di J. Ralph e Antony Hegarty per 'Racing Extinction', 'Til it Happens To you' di Diane Warren e Lady Gaga per 'The Hunting Ground', 'Writing's on the wall' di Jimmy Napes and Sam Smith per 'Spectre'.

Due nomination per 'Steve Jobs' di Danny Boyle, tutte per i suoi protagonisti Michael Fassbender e Kate Winslet. Bryan Cranston protagonista di 'L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo' fa ottnere al biopic di Jay Roach l'unica nomination, così come fa Sylvester Stallone, con 'Creed - Nato per combattere', dove riprende il ruolo di Rocky Balboa come attore di supporto.

Jennifer Lawrence, protagonista di 'Joy' è l'unica a portare a casa una candidatura per il nuovo lavoro di David O. Russell: per lei è la quarta nomination, a differenza della concorrente in categoria, Charlotte Rampling, che in tutta la sua carriera ottiene per '45 anni' di Andrew Haigh il suo primo riconoscimento dell'Academy.

Tra i lungometraggi d'animazione sono in lizza sono 'Anomalisa', 'Boy and the World' ('O Menino e o Mundo'), 'Inside Out', 'Shaun the Sheep Movie', 'Quando c'era Marnie'. 'Inside Out' della Disney Pixar in particolare ottiene una seconda candidatura per la migliore sceneggiatura originale. In questa stessa categoria, compaiono due volte i fratelli Joel & Ethan Coen insieme a Matt Charman per 'Il pointe delle spie' (di cui i tre sono sceneggiatori) e di 'Straight Outta Compton', sceneggiato da Jonathan Herman and Andrea Berloff, per cui il trio ha scritto la storia.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Tom Hanks lancia programma di assistenza a veterani invalidi

Ha dato il via all'iniziativa insieme all'ex senatrice Elizabeth Dole

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

A Los Angeles in vendita la villa di DiCaprio per 2,4 milioni di dollari

Quattro camere da letto, tre bagni e una piscina da mille e una notte

'Fuocoammare' di Rosi candidato italiano all'Oscar

E' 'Fuocoammare' di Rosi il film italiano candidato all'Oscar

Il film sui migranti ambientato a Lampedusa ha già vinto l'Orso d'oro a Berlino

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica: Non mi muovo

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica

Una settimana fa la pioggia di critiche su Facebook