Lunedì 10 Ottobre 2016 - 15:15

Orlando: Clemente Russo? Polizia penitenziaria lontana dal Gf Vip

" La polizia penitenziaria è la polizia delle garanzie, lontano da quell'immagine" dice il Guardasigilli

Orlando: Clemente Russo? Polizia penitenziaria lontana dal Gf Vip

"Il problema è molto semplice: Clemente Russo è un poliziotto penitenziario. La polizia penitenziaria è la polizia delle garanzie, cioè quella che deve, da un lato tutelare la sicurezza dei cittadini, ma dall'altro anche garantire l'incolumità di chi è recluso. Ed è del tutto evidente che un'espressione come quella si addice poco a questo tipo di ruolo e di funzioni". In un'intervista esclusiva che andrà in onda domani sera a Matrix (Canale 5, ore 23.30), il ministro della Giustizia Andrea Orlando spiega perché ha chiesto al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria di valutare i comportamenti di Clemente Russo, pugile in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Azzurre, espulso lunedì scorso dalla casa del Grande Fratello Vip e finito sott'accusa per espressioni ritenute ingiuriose e rivelatrici di misoginia e omofobia.

"La cosa semplice era dire ai cittadini che la polizia penitenziaria in qualche modo non coincide con quell'immagine che veniva data", sottolinea Orlando, ricordando che mesi fa il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria "ha sanzionato dei poliziotti perché avevano inneggiato alla morte di un detenuto che era avvenuta all'interno di un carcere. Eppure si trattava di un profilo Facebook, si trattava di una cosa che aveva assolutamente minor rilievo mediatico". "Siccome il caso Russo è una cosa di cui si discute e va nelle case di molti italiani, con un seguito significativo, mi pareva molto importante che, in qualche modo, questo messaggio arrivasse in modo tempestivo", conclude il Guardasigilli.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pd, tutto da rifare. Renzi domani affronta la direzione

Pd, tutto da rifare. Renzi domani affronta direzione del partito

Il premier potrebbe decidere di lasciare la segreteria del Nazareno, ma in tanti gli chiedono di restare

Renzi tentato dal 'mollo tutto', ma vede orizzonte delle politiche

Renzi tentato dal 'mollo tutto', ma vede orizzonte delle politiche

Tante le ipotesi sul futuro dell'ex rottamatore sconfitto al referendum

Mattarella preme per il rispetto degli impegni. Renzi accetta standby dimissioni

Mattarella preme per il rispetto degli impegni. Renzi accetta standby dimissioni: prima serve l'ok alla manovra

Il tutto dovrebbe chiudersi domani con il voto e il via libera di Palazzo Madama. Le consultazioni potrebbero già iniziare venerdì

Berlusconi: Spetta al Pd dare vita a un nuovo Governo

Berlusconi: Spetta al Pd dare vita a un nuovo Governo

Sul voto: "Sono soddisfatto, evitato il rischio di una deriva autoritaria"