Mercoledì 25 Maggio 2016 - 13:45

Operaio 28enne muore travolto da una trave nel milanese

L'incidente in una ditta di zincatura nella cittadina di Trezzano Rosa

Operaio 28enne muore travolto da una trave nel milanese

Un operaio di 28 anni è morto mentre lavorava nella ditta di zincatura 'De Lucchi Spa' di Trezzano Rosa (Milano). E' stato travolto da una trave di 2 tonnellate che, spiegano i carabinieri di Vimercate (Monza), gli è caduta in testa dopo essersi staccata da un ponte.  La trave, su cui erano appese varie minuterie metalliche destinate all'immersione, lo ha colpito in testa e per il giovane, residente a Verdello in provincia di Bergamo, non c'è stato niente da fare. Nell'impianto lavorativo sono intervenuti il 118 e i militari dell'Arma di Vimercate, che stanno lavorando sulla dinamica del tragico incidente sul lavoro.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti

Roma: operazione antiprostituzione

Milano, ottantunenne spara a trans: "Non devi stare qui"

E' successo in viale Fulvio Testi. Prima aveva consumato un rapporto con la trans brasiliana. Ferita ne avrà per 60 giorni