Martedì 03 Maggio 2016 - 14:15

Omicidio Fortuna, sorella arrestato: Piccolo Antonio spinto da madre

La sorella di Raimondo Caputo accusa Marianna Fabozzi della morte del figlio, caduto anche lui dalla finestra

Attentato a caserma carabinieri di Napoli

La sorella di Raimondo Caputo, accusato di essere l'orco che ha violentato e ucciso la piccola Fortuna Loffredo gettandola dall'ultimo piano di una casa popolare al Parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli, sostiene di essere stata presente un anno prima, quando cadde con modalità simili il figlio di 3 anni di Marianna Fabozzi, Antonio Giglio, per cui è stata chiesta la riesumazione dle cadavere. La donna, ai microfoni di Fanpage.it, smentisce la versione ufficiale fornita dalla madre del bambino, secondo cui il piccolo era caduto perché si era sporto troppo per guardare l'elicottero dei carabinieri durante un blitz antidroga. Secondo la sorella dell'arrestato "la Fabozzi aveva in braccio Antonio e si era affacciata con lui. Io credo che lo abbia spinto lei giù, perché lei lo aveva preso in braccio". La coppia avrebbe poi cercato di convincerla a mentire ai carabinieri che stavano conducendo le indagini: "Venne Titò qua e mi disse che dovevo mentire agli inquirenti. L'ho fatto picchiare dalle donne mie amiche, perché anche io sono una mamma e non posso pensare di non dire la verità su quello che ho visto".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caserta, sei stanze della Reggia sequestrate dopo crollo intonaco

Domenica scorsa crollata una parte dell'intonaco del soffitto settecentesco, senza causare feriti

Ryanair strike

Trasporti, venerdì nero per gli aerei. Dopo Ryanair scioperi a catena

Possibili disagi per i passeggeri. Protestano le principali compagnie: da Vueling ad Alitalia

Processo omicidio Piscaglia, in aula il presunto assassino Padre Graziano

Caso Guerrina, condannato padre Gratien ma pena ridotta

In primo grado, il 24 ottobre del 2016, la Corte d'assise di Arezzo lo aveva condannato a 27 anni di reclusione. Il sacerdote: "Giustizia razzista"

FILE PHOTO: The headquarters of the European Medicines Agency (EMA), is seen in London

Ema, Lorenzin: "Se Amsterdam in ritardo verificare se assegnazione ancora valida"

Il ministro della Saluta riporta alcune indiscrezioni da Londra e Bruxelles