Giovedì 23 Giugno 2016 - 11:00

Omicidio Fortuna, madre di Antonio Giglio accusata morte del figlio

Marianna Fabozzi deve rispondere di omicidio volontario

Omicidio Fortuna, madre di Antonio Giglio accusata morte del figlio

E' accusata di omicidio volontario Marianna Fabozzi, la madre di Antonio Giglio, morto a 3 anni il 27 aprile 2013 cadendo dal balcone di un palazzo del Parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli. Lo riferisce 'Il Mattino'. Il piccolo è deceduto in circostanze simili a quelle di Fortuna Loffredo, 6 anni, violentata e morta dopo essere stata lanciata dallo stesso palazzo nel 2014. La donna, secondo quanto scrive il quotidiano, avrebbe lanciato nel vuoto il figlio di proposito dall'abitazione di sua madre, Angela Angelino. Per l'omicidio della piccola Fortuna è stato arrestato Raimondo Caputo, compagno di Marianna Fabozzi, anche altri bambini hanno confermato le accuse, ma la versione dell'uomo è che la colpevole sia invece Fabozzi.

LEGGI ANCHE 'Omicidio Fortuna, chiesta riesumazione del piccolo Antonio Giglio'

LEGGI ANCHE 'Nonna Antonio Giglio: Temo sia stata la mamma a ucciderlo'

LEGGI ANCHE 'Omicidio Fortuna, Caputo: Uccisa da mia compagna e figlia'

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Piogge e temporali sparsi: il meteo del 25 e 26 giugno

Le previsioni dell'aeronautica militare

Basta plastica usa e getta e protezione delle tartarughe: ecco i lidi amici del mare

La tutela del mare passa anche dagli stabilimenti balneari che si mettono in prima linea nella lotta all'inquinamento

LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO-AQUARIUS

Sette barconi con mille migranti davanti alla Libia, Proactiva Open Arms: "Italia rifiuta nostro aiuto"

Barcellona si offre come poro sicuro mentre la Lifeline invita Salvini a bordo. Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"