Giovedì 05 Maggio 2016 - 18:00

Omicidio Fortuna, indagata la madre per incendio doloso

Insieme ad altri 7 familiari avrebbero appiccato il fuoco contro la casa della compagna del presunto killer

Omicidio Fortuna, indagata la madre per incendio doloso

'La vita in diretta' torna a parlare dell'omicidio di Fortuna Loffredo, la piccola di 6 anni violentata e uccisa a Caivano. La novità principale è l'indagine nei confronti della mamma della bambina, Domenica Guardato, indagata per incendio doloso, insieme ad altri sette membri della sua famiglia. Secondo i  carabinieri, due ore dopo la notizia dell'arresto di Raimondo Caputo (il presunto assassino), gli otto indagati avrebbero intenzionalmente appiccato il fuoco, con il lancio di una molotov, contro la casa dove vive Marianna Fabozzi, la compagna di Caputo. Fabozzi è stata arrestata ieri per aver violato gli arresti domiciliari ai quali era sottoposta poiché coinvolta negli abusi sessuali sulle sue tre figlie.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bari, conferenza dopo operazione antiterrorismo

Camorra, arrestate le donne del clan: sorella e cognate del boss Zagaria

Da quando gli uomini sono in carcere, sono loro a guidare il crimine organizzato

Il Presidente della Repubblica in visita a Caserta

Reggia Caserta: crolla intonaco del '700 nella 'stanza delle dame'

L'i9ncidente avvenuto nella notte: nessun ferito. Percorso modificato per i visitatori

Napoli, duro colpo al clan Lo Russo: 43 persone arrestate

Blitz contro il traffico di droga. Sequestrato anche l'arsenale del gruppo criminale

Scampia, gli ultimi giorni delle Vele tra degrado, amianto e speranza

Una storia tormentata: un progetto di architettura sociale fallito per tanti motivi. La malavita, lo sgombero e, ora, le occupazioni abusive. Il rischio ambientale e il progetto per abbatterle. Una (su sette) resterà in piedi per ospitare l'Università