Venerdì 03 Marzo 2017 - 14:00

Omicidio Sara, rito abbreviato per l'ex fidanzato Paduano

Il giovane è reo confesso dell'omicidio della ragazza morta all'alba del 29 maggio 2016

Omicidio Di Pietrantonio, rito abbreviato per l'ex fidanzato Paduano

Sarà giudicato con rito abbreviato Vincenzo Paduano, l'ex ragazzo di Sara Di Pietrantonio reo confesso dell'omicidio della ragazza morta all'alba del 29 maggio 2016. Lo ha deciso il gup nell'udienza preliminare fissando la prossima tappa del processo al 7 aprile.

Paduano è in carcere dal giorno successivo alla morte di Sara, per aver strangolato e dato alle fiamme la ragazza che diceva di amare. La procura gli contesta l'omicidio premeditato.

Nei mesi passati, la pm Maria Fazi e il procuratore aggiunto Maria Monteleone hanno fatto analizzare anche tutte le pagine social riconducibili alla vittima, che alle amiche aveva raccontato delle telefonate continue da parte di Paduano mai rassegnato alla fine della loro storia. I due erano stati insieme per un paio di anni, allontanandosi e riavvicinandosi a più riprese, fino a tre settimane prima dell'omicidio, quando Sara aveva lasciato Paduano definitivamente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grosseto, capo vigili di Monte argentario spara a figlio e si uccide

Roma, cancello si scardina: bimbo muore a 4 anni

Il cancello si è sganciato dai binari e gli è caduto addosso: per il piccolo non c'è stato nulla da fare

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona