Lunedì 11 Luglio 2016 - 09:30

Ubriaco al volante minaccia una famiglia col martello

L'uomo è stato arrestato

Olbia, ubriaco al volante minaccia una famiglia col martello

Spiacevole episodio ieri sera per una famiglia che viaggiava sulla strada che costeggia la spiaggia delle saline, a Olbia. La loro auto ha incrociato un fuoristrada che proveniva dalla direzione opposta e si è spostata tutta sul lato destro per concedere al fuoristrada lo spazio per proseguire la marcia. All'improvviso l'uomo alla guida del fuoristrada ha proseguito contromano e si è fermato, con prepotenza, di fronte all'auto della famiglia, non consentendo loro di proseguire e pretendendo che gli venisse lasciata strada da quel lato. A quel punto, per non provocare situazioni spiacevoli, la famiglia è tornata indietro di alcuni metri e si è spostata tra due auto parcheggiate per consentire al fuoristrada di andarsene, ma l'autista di quest'ultima, con tre giovani a bordo, si è affiancato, ha afferrato un martello che aveva nascosto vicino al volante e ha minacciato di colpire. Una volta ripartiti i tre, le vittime hanno chiamato il 112 e hanno seguito il fuoristrada a debita distanza fino a Loiri, dove è stato fermato dai carabinieri di Olbia. M. V., 35enne di Loiri, si trovava alla guida con un tasso alcolemico altissimo ed è stato perciò stato messo agli arresti domiciliari, mentre uno dei passeggeri, con precedenti, è stato denunciato per porto illegale di coltello.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete

Ritardi partenze treni direzione nord Italia

Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori

Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese