Venerdì 09 Dicembre 2016 - 14:45

Olanda, politico anti islam Wilders condannato per insulto marocchini

Aveva incitato a diminuire il numero di migranti dal Marocco

Olanda, politico anti islam Wilders condannato per insulti marocchini

Un tribunale dell'Olanda ha riconosciuto colpevole il politico di estrema destra anti islam Geert Wilders di insulto ai marocchini e incitamento alla discriminazione, anche se non ha imposto alcuna pena. Il riferimento è a un comizio del 2014, quando Wilders spinse un gruppo di sostenitori a cantare "'Meno! Meno! Meno!", riferendosi ai marocchini in Olanda. Il politico aveva poi concluso: "Ci occuperemo di questo". "Non sarò mai messo a tacere", ha detto Wilders in un videomessaggio via Twitter, denunciando che si tratta di un tentativo di "neutralizzare il leader del partito d'opposizione più grande e popolare d'Olanda". 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

U.S. President Donald Trump views a drone aircraft used to patrol the border at U.S. Customs and Border Patrol facility in Yuma

No trans in esercito Usa, Trump: "6 mesi a Pentagono per applicarlo"

La Casa Bianca sta preparando le direttive da inviare nei prossimi giorni

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Vede anche di buon occhio che Sarkozy abbia lasciato la politica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Concerto annullato a Rotterdam. "No legami con attacchi Catalogna"

Trovato un furgone con targa spagnola con bombole di gas. Fermato il conducente e un altro uomo

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Daniel Kammen contro ambigua condanna dei suprematisti bianchi a Charlottesville