Martedì 29 Maggio 2012 - 20:50

Olanda, Parlamento rifiuta trattato Acta contro pirateria online

IMG

L'Aia (Olanda), 29 mag. (LaPresse/AP) - Il Parlamento olandese ha adottato una mozione per respingere il trattato Acta (Anti-Counterfeiting trade agreement), controverso documento internazionale volto a frenare la pirateria su internet. La scelta dei deputati olandesi è un'altra sconfitta per l'Acta, che ha già ricevuto critiche e opposizione in tutto il mondo perché ritenuto un bavaglio alla libertà sul web. L'Unione europea ha sospeso lo scorso febbraio gli sforzi per ratificare il trattato, dopo una serie di proteste dagli attivisti secondo cui questo soffocherebbe la libertà di espressione e l'accesso alle informazioni in rete. Lisa Neves Goncalves, portavoce del ministero olandese per Affari economici, agricoltura e innovazione, ha sottolineato che il governo aveva annunciato già a inizio anno l'intenzione di non firmare l'Acta senza la garanzia che questo non violi il diritto nazionale o dell'Ue.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Belgio, allarme bomba a Bruxelles: evacuata sala concerti

Belgio, allarme bomba a Bruxelles: evacuata sala concerti

Non si registrano particolari scene di panico

Germania, investe con auto folla: 3 feriti, non è terrorismo

Germania, investe con auto folla: un morto, non sarebbe terrorismo

La polizia ha sparato contro l'assalitore, che soffrirebbe di problemi psichici

Usa, McMaster prende distanze da posizioni Trump su islam

McMaster prende distanze da posizioni Trump su islam

L'etichetta "terrorismo islamico radicale" non è utile

Francia, incriminato un altro collaboratore di Marine Le Pen

Francia, incriminato un altro collaboratore di Marine Le Pen

Pochi giorni fa era stata incriminata la capa di gabinetto della leader FN