Giovedì 30 Giugno 2016 - 20:00

Ok dall'Ue al piano di garanzia pubblica per le banche italiane

Il programma può valere fino a 150 miliardi

Ok dall'Ue al piano di garanzia pubblica per le banche italiane: può valere 150 miliardi

La Commissione europea ha dato il via libera all'utilizzo di garanzie governative per supportare la liquidità del sistema bancario italiano in caso di crisi. La decisione, presa nel fine settimana, è stata resa nota nel pomeriggio. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, un portavoce della Commissione ha riferito che il piano di sostegno è stato approvato nell'ambito delle "norme per gli aiuti di Stato in caso di crisi straordinarie". Il programma può contare fino a 150 miliardi di euro di garanzie, ha spiegato il portavoce. Il piano di garanzia può essere attivato solo per le banche solventi autorizzate fino alla fine dell'anno e al momento la Commissione non ritiene ci sia bisogno di attivarlo.

Il settore bancario italiano è stato uno dei più penalizzati nelle sedute di Borsa seguenti al voto sulla Brexit, con perdite che, in una sola sessione, hanno superato i 20 punti percentuali. Nel complesso molti istituti finanziari italiani hanno visto dimezzarsi la capitalizzazione. Le banche italiane erano state al centro, ieri, di un secco scambio di opinioni tra il governo italiano e Angela Merkel. Alle pressioni per una modifica temporanea delle regole sul bail-in la cancelliera tedesca aveva risposto che "non è possibile cambiare le regole del settore bancario ogni due anni".

LEGGI ANCHE 'Banche, Merkel avverte Renzi: Non si cambiano regole ogni 2 anni'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora