Giovedì 04 Agosto 2016 - 10:45

Oggi sole e caldo in tutta Italia ma da domani torna la pioggia

Sabato tempo instabile con elevato rischio di rovesci o temporali

Oggi sole e caldo in tutta Italia ma da domani torna la pioggia

Oggi l'alta pressione continuerà ad occupare stabilmente l'Italia garantendo tempo bello e stabile praticamente in tutta la Penisola, con temperature in ulteriore lieve crescita: ci attende quindi un po' di caldo, ma nel complesso non intenso, con massime praticamente ovunque sopra i 30°C ma poche punte fino a 34-35°C. Venerdì, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo, deciso peggioramento al Nord e parte del Centro a causa di una intensa perturbazione atlantica; sempre bello e caldo al Sud mentre la Sardegna verrà raggiunta dal Maestrale. La perturbazione ci lascerà in eredità un centro di bassa pressione che nel fine settimana sarà responsabile di giornate piuttosto ventose, in cui gran parte dei mari saranno mossi, e da un po' di instabilità in particolare al Centrosud e clima fresco su tutto il versante Adriatico; più fortunato il Nord dove quantomeno splenderà il sole con clima gradevole per essere a inizio agosto.

Quella di oggi sarà una giornata prevalentemente soleggiata in tutto il Paese. Solo qualche nuvola in transito al Nord, una nuvolosità modesta e irregolare sulla bassa Calabria tirrenica e il nord della Sicilia, i consueti annuvolamenti di metà giornata sulle zone montuose; gli annuvolamenti saranno più significativi sulle Alpi occidentali dove nel corso del pomeriggio non si escludono i primi isolati temporali. Nella tarda serata e nella notte peggiora su tutto il Nordovest e in Alto Adige dove giungeranno rovesci e temporali, localmente di forte intensità (in particolare nel nord del Piemonte e della Lombardia). Temperature in ulteriore aumento con valori pomeridiani ovunque compresi tra 30 e 35 gradi. Venti per lo più deboli. Mari calmi o poco mossi.

 

Venerdì il passaggio della perturbazione determinerà un tempo molto instabile al Nord e in parte anche nelle regioni centrali. In particolare i rovesci e i temporali saranno più probabili su regioni di Nordest e Toscana, nel pomeriggio si estenderanno a Umbria e Marche, occasionalmente anche all'Abruzzo. Al Nordovest rovesci e temporali in mattinata su Liguria e Lombardia con tendenza ad attenuazione; nel pomeriggio spiccata variabilità con locali rovesci in sviluppo tra l'est del Piemonte, il sud della Lombardia e la Liguria centro-orientale. A fine giornata i fenomeni si concentreranno su estremo Nordest, Romagna e regioni del medio versante Adriatico. Al Nordovest tendenza a rasserenamenti. Al Sud e nelle Isole tempo ancora in prevalenza soleggiato e caldo con temperature che localmente potranno superare i 35 gradi. I valori invece tenderanno a calare al Nord e nelle aree del Centro interessate dai temporali. Venti di Maestrale in rinforzo sulla Sardegna; ventoso anche sul Mar Ligure per venti di Libeccio.
 

Sabato tempo instabile con elevato rischio di rovesci o temporali su Romagna, regioni del medio e basso versante Adriatico, Campania, Basilicata, nord della Calabria. Dal pomeriggio migliora su Romagna e nord delle Marche; locali piogge giungeranno tra il sud della Calabria e il nord-est della Sicilia. Locali rovesci nel sud del Lazio. Passaggio a tempo soleggiato nel resto del Nord, su Toscana e Sardegna. Temperature in diminuzione sul medio e basso Adriatico, regioni meridionali, Sardegna e nord della Sicilia; in rialzo al Nord e sulla Toscana. Venti in generale sensibile rinforzo soffieranno in prevalenza moderati dai quadranti settentrionali al Centrosud, sull'alto Adriatico e nelle Isole. La tendenza per domenica mostra ancora incertezze; l'instabilità quindi il rischio di rovesci e temporali dovrebbe limitarsi alle regioni meridionali e alla Sicilia. Nel resto del Paese tempo stabile e soleggiato e clima gradevole, con temperature in rialzo anche al Centro ma su valori nella norma o poco al di sotto nel settore Adriatico. Sarà una giornata ventosa, per venti moderati da nord. Al momento si conferma nei primi giorni della prossima settimana, un nuovo rinforzo dell'alta pressione e rialzo delle temperature su valori ovunque estivi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

A 14, ragazzina giù da viadotto. Si uccide l'uomo che l'ha gettata

Francavilla (Chieti) è il compagno della madre della bambina (12 anni) che è morta. Questa mattina, la donna è volata dalla finestra della loro casa. E' morta all'ospedale. Si teme che l'uomo abbia ucciso madre e figlia

L'Udienza generale del mercoledì di Papa Francesco

La preghiera del Papa: "Riconciliazione in Terra santa e tutto il Medioriente"

Appello anche per il Venezuela: "Si trovi la strada della pace e dell'unità"