Venerdì 25 Marzo 2016 - 16:30

L'addio a Valentina Gallo, Lucrezia Borghi ed Elena

Funerali per tre delle ragazze italiane decedute la settimana scorsa in un incidente stradale in Catalogna

I funerali di Lucrezia Borghi

Sono stati celebrati a Firenze e a Greve in Chianti i funerali di Valentina Gallo e di Lucrezia Borghi due delle sette ragazze italiane decedute la settimana scorsa in un incidente stradale in Catalogna. Oggi pomeriggio a Bagno di Gavorrano in provincia di Grosseto invece quello di Elena Maestrini.

Ieri invece sono stati celebrati nella basilica dei santi Pietro e Paolo a Roma i funerali di Elisa Scarascia Mugnozza. Fiori bianchi sulla bara della studentessa di Medicina che frequentava l'Università Sapienza di Roma. Elisa era la nipote del protettore ai rapporti culturali con il territorio, Gabriele Scarascia Mugnozza.

A Torino, sempre ieri, invece l'addio a Serena Saracino: "Non ci sono parole per consolare le ferite della famiglia e degli amici di Serena . Solo silenzi e preghiere per un dolore così grande"  ha detto l'arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, nell'omelia durante i funerali. "Sogni e realtà positive trasmessi da Serena - ha aggiunto Nosiglia - non vanno persi. La sua testimonianza sia da esempio per altri giovani, lei che aveva scelto una professione così vicina al prossimo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze

Roma, prima puntata del nuovo ciclo del 'Maurizio Costanzo show'

Rimini, condannato a 10 anni l'ex di Gessica Notaro, sfregiata con l’acido

L'ex miss Romagna ha perso la vista all'occhio sinistro. Eddy Tavares, 29enne originario di Capo Verde, processato con rito abbreviato

Roma, alunno muore nell'Istituto Santa Maria, in Via Tasso

Roma, 13enne si butta dalla finestra a scuola e muore

Si sarebbe suicidato lanciandosi dal secondo piano dell'edificio in via Tasso 141. Avrebbe lasciato anche un biglietto che proverebbe si sia trattato di un gesto estremo

Milano, Primo giorno di foschia autunnale sulla città

Nubi e nebbia: il meteo del 20 e del 21 ottobre

Le previsioni per il fine settimana