Martedì 16 Maggio 2017 - 20:15

Nyt: Informazioni top secret di Trump a Russia provengono da Israele

Gerusalemme non commenta ma punta a rafforzare le relazioni con gli Usa

 Nyt: Informazioni top secret di Trump a Russia provengono da Israele

Le informazioni segrete rivelate da Donald Trump nel corso di un colloquio con il ministro degli Esteri russo Lavrov provenivano da fonti israeliane. Lo scrive il New York Times, citando persone vicine ai servizi segreti. La notizia, se vera, potrebbe intaccare le relazioni tra i due Paesi. Il timore da parte di Israele è che le informazioni classificate possano passare dalla Russia all'Iran.

Israele non ha confermato la notizia, ma ha comunicato al New York Times attraverso una nota dell'ambasciatore negli Usa, di avere "piena fiducia nel condividere informazioni di intelligence con gli Stati Uniti" e di puntare "a  rafforzare le relazioni negli anni della presidenza Trump". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 2 morti, 7 feriti

Tre sono in gravi condizioni. Il fuoco è stato domato dopo due ore

Afghanistan, attacco all'hotel Intercontinental di Kabul: almeno 6 morti

La polizia ha ucciso il commando di 4 uomini armati aveva preso d'assalto la struttura

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Perù, Papa da alluvionati Niño: "Proteggetevi anche da tempesta sicariato"

Francesco richiama all'unità: mani tese e compassione, perché "ci sono cose che non si improvvisano e tanto meno si comprano"