Venerdì 05 Gennaio 2018 - 09:45

Nuvole, nebbia e possibili piogge: il meteo del 5 e 6 gennaio

Le previsioni per oggi e domani

Pioggia a Milano

Le previsioni per oggi in Italia dell'Aeronautica militare. Nord: sui rilievi alpini nuvolosità sparsa, deboli nevicate al di sopra dei 2000 metri in mattinata. Strati bassi sulle pianure piemontesi e lombarde, maggiori aperture sulle restanti aree ma nebbie in banchi o foschie dense specie sulla pianura padana orientale al mattino; dal pomeriggio la nuvolosità tenderà ad aumentare, e dalla sera saranno possibili deboli piogge su Piemonte, Lombardia, liguria ed aree costiere del Veneto, dell'Emilia Romagna e del Friuli Venezia Giulia.

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto sulla Toscana centrosettentrionale con locali piovaschi in attenuazione pomeridiana; ampie aperture alternate a locali annuvolamenti sulle restanti aree.

Sud e Sicilia: nuvolosità diffusa sulle regioni peninsulari tirreniche, con foschie dense al mattino, e deboli precipitazioni nella prima parte del giorno, specie sulla Calabria. Nubi e fenomeni in diradamento dal pomeriggio; cielo sereno o poco nuvoloso sulle altre zone con qualche annuvolamento in più sulla Sicilia sudoccidentale.

Temperature: minime e massime in lieve diminuzione sulle due isole maggiori e sulla pianura padano-veneta, in lieve aumento sul resto della penisola.

 

Loading the player...

Le previsioni per domani. Nord: molto nuvoloso o coperto con piogge sparse e isolati temporali su Liguria e Piemonte in estensione dalla tarda mattinata primo pomeriggio anche a Lombardia e parte occidentale di Emilia Romagna. Attese nevicate sui rilievi alpini centro occidentali a quote superiori a 1500 metri. Dalla sera le precipitazioni tenderanno a divenire più diffuse. Molte nubi anche su resto del nord ma con deboli piogge confinate al Friuli Venezia Giulia.

Centro e Sardegna: nubi alternate a schiarite sull'isola ma con estese velature per fine giornata; nuvolosità irregolare sulle regioni tirreniche peninsulari con deboli piogge lungo le coste e sul settore centro settentrionale di Toscana. Isolati piovaschi attesi anche sul lazio in mattinata ma con tendenza a decise schiarite dal pomeriggio. Ampi spazi di sereno sul resto del centro in attesa di velature in arrivo dal tardo pomeriggio sera.

Sud e Sicilia: molte nubi al mattino su Campania, Basilicata, zone interne di Molise ed aree ioniche di Calabria con tutto al più qualche debole sporadico piovasco in area campana. Schiarite nel pomeriggio e cielo velato dalla sera. Ampi spazi di sereno sul resto del meridione a parte qualche nube in più su Puglia centro meridionale. Dal pomeriggio cielo velato sulla Sicilia con velature che si estenderanno anche a Calabria e Puglia.

Temperature: minime in diminuzione sulle aree alpine occidentali, su Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria ed isole maggiori; in aumento altrove con valori più elevati in pianura padana e triveneto; massime in diminuzione su aree alpine e liguria ed in aumento sul resto del territorio.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone