Lunedì 03 Ottobre 2016 - 08:45

Nuova scossa di magnitudo 3.4 nella provincia di Ascoli Piceno

Intanto Papa Francesco annuncia: "Visiterò le zone colpite"

Nuova scossa di magnitudo 3.4 nella provincia di Ascoli Piceno

A più di un mese dal sisma che il 24 agosto ha devastato l'Italia centrale, la terra continua a tremare. Una nuova scossa di magnitudo 3.4 è stata avvertita nella notte nella provincia di Ascoli Piceno. Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, specificando che il sisma aveva una profondità di 9 chilometri.

Intanto Papa Francesco ha annunciato che visiterà le zone colpite. "Sono state proposte tre date per la mia visita dalle persone del centro Italia colpite dal terremoto, due non le ricordo bene, la terza è la prima domenica di Avvento (il 27 novembre, ndr). Io ho detto che la data la sceglierò al rientro. Andrò privatamente, da solo, come sacerdote. Vorrei essere vicino alla gente ma non so ancora come".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

Bari, uomo si barrica in casa con il fucile: bloccato

A Palo del Colle. Con lui c'era anche la zia, che è riuscita a scappare

Sanremo 2015 - Quarta serata

Padova, laurea in Scienze per Sammy Basso, affetto da invecchiamento precoce

Il ragazzo di 22 anni è il volto di diverse iniziative a favore della ricerca su questa rara malattia, la progeria. In Italia ci sono 5 casi

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Migranti, presi 11 scafisti a Pozzallo, 4 annegati. Austria: "Non da noi"

Tra i fermati, anche il comandante dell'equipaggio. Il cancelliere Sebastian Kurz invia una lettera al premier Conte: "Non li accogliamo"

Estate, al 24% degli italiani capita di perdere i figli durante le vacanze

Luoghi affollati come spiagge, piscine, parchi a tema e centri commerciali diventano luoghi pericolosi