Giovedì 02 Novembre 2017 - 10:15

Nuova accusa di molestie per Dustin Hoffman: i fatti risalgono al 1991

A puntare il dito contro l'attore l'autrice di testi teatrali Wendy Riss Gatsiounis

Nuova accusa di molestie per Dustin Hoffman. Come riporta Variety, dopo il caso della scrittrice che racconta di essere stata palpeggiata dall'attore quando aveva 17 anni, un'altra donna riporta un caso simile. Si tratta di Wendy Riss Gatsiounis che afferma che nel 1991, quando era una giovane autrice di testi teatrali, Hoffman, durante un incontro di lavoro, le chiese se avesse mai avuto rapporti intimi con un uomo di oltre 40 anni e le disse che si sarebbe trattato di un nuovo corpo da esplorare. "Non lo dimenticherò mai", afferma la donna. In seguito, la invitò a fare shopping con lui in un vicino hotel. Dopo il rifiuto della ragazza, Hoffman e lo scrittore Murray Schisgal le dissero che non erano interessati ai suoi copioni. Hoffman, tramite un portavoce, ha detto di non ricordare l'incontro con Riss Gatsiounis e le azioni e i comportamenti da lei descritti.

SPACEY VUOLE CURARSI. Kevin Spacey "si sta prendendo il tempo necessario per fare delle valutazioni e curarsi". Ad affermarlo è il portavoce dell'attore americano, anche lui travolto dalle accuse di molestie sessuali. Intanto, dopo l'annuncio che la sesta stagione di 'House of Cards' sarebbe stata anche l'ultima, le riprese della stessa, iniziate circa due settimane fa, sono state sospese per un tempo indefinito.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"