Venerdì 08 Aprile 2016 - 15:45

Nuoto, Pellegrini: Dopo Rio 2016, mi tuffo nella vita

"Rio de Janeiro sarà a mia quarta Olimpiade. Quando diventi quella da battere, la pressione sale. Ma mi sto preparando con impegno, sono serena" ha detto la campionessa

Federica Pellegrini

 "Rio de Janeiro sarà a mia quarta Olimpiade. Quando diventi quella da battere, la pressione sale. Ma mi sto preparando con impegno, sono serena. Poi mi tufferò nella mia nuova vita con la stessa energia positiva". Federica Pellegrini parla a 'Io donna', in edicola sabato 9 aprile, e su iodonna.it del suo prossimo obiettivo: bissare l'oro di Pechino del 2008 nei 200 stile libero. Idee chiare anche per il futuro: restare a Verona, dove vive dal 2006: "È la mia terra, la sento parte di me", e fare la mamma: "Insegnerò ai miei figli a competere e a rispettare le regole. Che facciano sport o no, non cambia. Fai una cosa, ma falla davvero bene". I valori, glieli hanno trasmessi i suoi genitori: "Sono stati la mia fortuna, loro conoscono il senso della vita". Arrivata a questo punto della carriera, nessun rimpianto? La campionessa non ha dubbi: "No. Ho fatto le mie scelte a muso duro, e non ho mai cercato scuse".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa

Nuoto, Mondiali Budapest 2017

Nuoto, Magnini e Santucci indagati dall'antidoping

I due azzurri sono indagati per uso o tentato uso di sostanze dopanti e per favoreggiamento

Mondiali Budapest 2017

Universiadi, terzo oro per Paltrinieri: stacca tutti nella 10 km di fondo

Dopo gli 800 e i 1500 metri stile libero, la tripletta di Gregorio Paltrinieri