Giovedì 11 Agosto 2016 - 09:00

Nuoro, arrestato killer 83enne: era fuggito dopo duplice omicidio

L'uomo avrebbe ucciso a colpi di pistola i fratelli Andrea e Roberto Caddori

Nuoro, arrestato killer 83enne: era fuggito dopo duplice omicidio

E' stato arrestato nella notte dalla polizia di Nuoro Giuseppe Doa, l'83enne fuggito dopo aver sparato e ucciso a colpi di pistola i fratelli Andrea e Roberto Caddori di 43 e 46 anni, intervenuti per sedare una lite a casa dell'anziana sorella dell'omicida. Il pensionato, dopo serrate ricerche della squadra mobile, è stato rintracciato in prossimità dell'ospedale di Lanusei, dove si stava recando per un malore. L'uomo è ricoverato in cardiologia in stato d'arresto ed è piantonato dalla polizia. Al momento non ha ammesso l'omicidio. Il delitto è maturato dopo antichi dissapori per l'eredità.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Stazione O

Vecchie, affollate, sempre in ritardo. Ecco le 10 peggiori linee di pendolari

Uno studio di Legambiente raccoglie i pareri degli utenti. Una classifica molto poco "onorevole" che riguarda milioni di persone

Nevicata in Piemonte - Disagi sulla A32 Torino Bardonecchia

Liguria, treno bloccato per il maltempo: 400 passeggeri al freddo

Il convoglio è rimasto fermo dalle 17 di domenica pomeriggio per circa 4 ore, a causa del fenomeno del gelicidio

Prima nevicata a Milano

Maltempo in arrivo in tutta Italia: allerta in Emilia Romagna, Liguria, Toscana

Calano le temperature. Attese pioggia e neve, attenzione per pericolo valanghe