Giovedì 21 Settembre 2017 - 07:30

Nucleare Iran, Trump ha deciso cosa fare ma non lo rivela

Tensione al vertice Onu tra Teheran e Washington che potrebbe uscire dall'accordo siglato nel 2015

Assemblea Generale delle Nazioni Unite

"Non c'è bisogno di rinegoziare parti dell'accordo sul nucleare iraniano perché sta funzionando", ha detto l'alto rappresentate Ue per gli affari esteri Federica Mogherini dopo aver presieduto un tavolo tra l'Iran e le autorità internazionali che aveva negoziato il patto nel 2015. Accordo che non piace, però, al presidente Usa Donald Trump che, sullo sfondo dell'assemblea generale Onu, ha detto di aver preso una decisione sulla materia ma si è rifiutato di rivelarla, tenendo il mondo col fiato sospeso. Non ha voluto condividerla con nessuno, neppure con la premier britannica Theresa May che lo aveva sollecitato a renderla pubblica.

Il suo segretario di Stato Rex Tillerson ha poi precisato che la Casa Bianca vuole "rinegoziare" l'intesa per correggere i suoi "difetti". Un'idea frontalmente respinta dal presidente iraniano Hassan Rouhani, che esclude ogni possibilità di riaprire la questione.

 

Scritto da 
  • Mauro Ravarino
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siria, bombardamenti contro le roccaforti ribelli

Siria, almeno 13 morti in bombardamenti su Goutha

Negli scorsi giorni i morti civili sono stati circa 223, di cui oltre 65 bambini

US President Donald Trump takes part in a ìlistening sessionî on gun violence

Proposta Trump: "Armare i prof per difendere le scuole"

L'idea del presidente Usa spiegata ai ragazzi della scuola della strage e dei loro genitori. Proteste in tutto il Paese

Aumenta la paura per i continui attacchi di Boko Haram in tutta la regione del lago CiadMSF ha integrato il supporto psicologico alle attività mediche

Nigeria, 111 le studentesse scomparse dopo l'attacco di Boko Haram

L'episodio ricorda il rapimento delle oltre 270 ragazze avvenuto a Chibok nel 2014