Mercoledì 18 Gennaio 2017 - 22:30

Nozze gay, Obama: Progresso per omosessuali in Usa è irreversibile

"Il principale contributo a questo cambiamento è stato quello degli attivisti"

Usa, ultimo discorso di Barack Obama da presidente

Il progresso per i diritti degli omosessuali raggiunto sotto il mandato presidenziale di Barack Obama è "irreversibile" ed è stato merito di una società più aperta. A dirlo è stato proprio il presidente uscente, Obama, nel corso della sua ultima conferenza stampa prima dell'avvicendamento alla Casa Bianca con Donald Trump che si terrà dopodomani. "Il principale contributo a questo cambiamento è stato quello degli attivisti, i figli, le figlie e le coppie che erano orgogliosi di chi sono e hanno detto: siamo qui", ha affermato.

Durante il mandato di Obama il Pentagono ha abrogato la regola del 'don't ask don't tell', in base alla quale non bisognava dichiararsi omosessuali se si prestava servizio nelle forze armate, e a seguito di una lunga battaglia legale nel 2015 la Corte suprema ha legalizzato le nozze gay in tutto il Paese.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"

Foto diffusa dal profilo Instagram di Kensington Palace - Credit: Matt Porteus

Il principe George compie 5 anni: tanti auguri al royal baby più amato

Pioggia di messaggi affettuosi sui social. E in dono arriva anche una moneta commemorativa

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso