Domenica 09 Aprile 2017 - 17:45

Norvegia, un giovane russo incriminato per l'ordigno di Oslo

"La polizia alza il livello di allerta per il rischio terrorismo"

Norvegia, scoperta bomba davanti a metropolitana di Oslo

Un giovane cittadino russo è stato incriminato per possesso illegale di materiale esplosivo in Norvegia, dopo che la polizia ha fatto detonare un dispositivo descritto come simile a una bomba nel centro di Oslo. Lo ha fatto sapere la sicurezza del Paese.

La polizia norvegese ha alzato il proprio livello di allerta a livello nazionale. Lo hanno annunciato le forze dell'ordine locali. Il rischio di attacco è stato alzato a "probabile" da "possibile". Un cittadino russo di 17 anni è stato arrestato come sospetto responsabile.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori