Martedì 04 Luglio 2017 - 21:30

Kim testa razzo intercontinentale: poteva raggiungere l'Alaska

È la prima volta che Pyongyang riesce a lanciare un missile con queste caratteristiche con successo

Nord Corea, Usa confermano: Missile lanciato era intercontinentale

Gli Stati Uniti ritengono che quello lanciato lunedì dalla Corea del Nord sia un missile balistico intercontinentale. Lo riferiscono a Fox News fonti del Comando delle forze armate nel Pacifico. Secondo quanto spiegano le fonti, il missile balistico ha volato più tempo di qualsiasi altro razzo nei test nordcoreani condotti finora, per un totale di 37 minuti, il che implica che il regime di Kim Jong-un potrebbe avere la capacità di attaccare l'Alaska.

È la prima volta che Pyongyang riesce a lanciare un missile con queste caratteristiche con successo e il Pentagono continua a indagare su questo lancio per fornire un'analisi più dettagliata del test. Si tratta dell'11esimo test compiuto quest'anno dalla Corea del Nord. L'ultimo era stato realizzato lo scorso 8 giugno e in quel caso il volo era durato circa 30 minuti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storico referendum sull'aborto in Irlanda: pesano gli indecisi

Il Paese ha una delle leggi più restrittive d'Europa sull'interruzione volontaria di gravidanza, proibita in ogni sua forma

Corea del Nord, no al vertice Kim-Trump se basato su stop unilaterale al nucleare

Nord Corea, Trump: summit Singapore non si terrà anche se Kim ha smantellato sito test nucleari

L'annuncio in una lettera al leader nordcoreano dopo giorni di incertezza. Da Punggye-ri erano stati lanciatati i sei missili atomici

Oceano indiano, trovati rottami: si pensa al jet malese scomparso

Il missile che abbattè il volo MH17 fu lanciato da una brigata russa

La rivelazione del Joint Investigation Team che indaga sul caso dell'aereo della Malaysia Airlines

La figlia di M.L. King contro Bannon: "Mio padre fiero di Trump? Sarebbe molto preoccupato"

Bernice King non ha affatto apprezzato l'intervista dell'ex stratega del presidente alla Bbc