Giovedì 11 Febbraio 2016 - 09:15

Nord Corea, Senato Usa approva nuove sanzioni dopo lancio missile

Anche il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha in studio una nuova risoluzione

Nord Corea, Senato Usa approva nuove sanzioni dopo lancio missile

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge per imporre sanzioni contro la Corea del Nord in risposta al lancio del razzo di domenica scorsa da parte di Pyongyang, che molti Paesi considerano un test per missili balistici mascherato da lancio di un satellite. All'unanimità i senatori americani hanno promosso un piano di sanzioni più severe rispetto a quello approvato a gennaio dalla Camera. Il progetto ora dovrà passare alla Camera prima di arrivare alla Casa Bianca che, al momento, non ha ancora reso noto se lo sosterrà o meno.

Anche se il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha condannato il lancio del razzo assicurando di approvare al più presto una nuova risoluzione per includere nuove sanzioni, il Senato Usa spera così di fare pressione alla comunità internazionale perchè agisca più rapidamente contro Pyongyang. Il disegno di legge autorizza sanzioni obbligatorie alla Corea del Nord, il che significa che invece di dare la facoltà al presidente Barack Obama di imporre tali restrizioni, potrà ordinare direttamente la loro attuazione. Le sanzioni comprendono le attività di congelamento dei beni e divieti di viaggio a chiunque sia coinvolto in operazioni finanziarie per sostenere settori dell'industria nordcoreana come i nucleare o le armi, o che si ripercuotano in violazioni dei diritti umani o attacchi informatici.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Puigdemont

Sabato il governo di Madrid si riunirà per sospendere l'autonomia della Catalogna

Scaduto l'ultimatum. Puigdemont non risponde con chiarezza e rilancia: "Indipendenza se verrà attivato articolo 155"

Catalogna, cos'è e cosa prevede l'articolo 155 della Costituzione

Tutto quello che c'è da sapere sull''arma' del governo di Madrid

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Accordo in vista per garantire i diritti di circa 3 milioni di stranieri che vivono nel Paese: "Vogliamo che rimangano"

Trump parla all'Heritage Foundation President's Club a Washington

Le condoglianze di Trump alla famiglia del soldato ucciso: "Sapeva quel che faceva"

La frase rivelata da una deputata e smentita dal tycoon, è stata invece confermata dalla mamma del giovane morto in Niger