Martedì 13 Giugno 2017 - 16:30

Nord Corea rilascia studente Usa condannato a 15 anni di lavori forzati

Otto Warmbier era stato arrestato nel gennaio 2016 con l'accusa di aver tentato di rubare un manifesto di propaganda

Nord Corea, rilasciato lo studente americano condannato a 15 anni di lavori forzati

La Corea del Nord ha rilasciato Otto Warmbier, lo studente statunitense di 22 anni che era stato arrestato nel gennaio 2016 e condannato a 15 anni di lavori forzati con l'accusa di aver tentato di rubare un manifesto di propaganda. Ad annunciarlo il segretario di Stato americano, Rex Tillerson, secondo quanto riferito da AP. Altri tre cittadini americani sono detenuti nel Paese.

Lo studente dell'univesità della Virginia, è stato condannato da un tribunale supremo 16 giorni dopo aver riconosciuto pubblicamente la sua 'colpa' in una confessione che potrebbe essere stata forzata dalle autorità nordocoreane. In altre occasioni Pyongyang ha utilizzato la detenzione di cittadini statunitensi per cercare di iniziare negoziati politici con Washington, dato che tra i due Paesi sono interrotte le relazioni diplomatiche.

LEGGI ANCHE Ex campione Nba Rodman in Nord Corea. E Kim libera studente Usa

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo