Domenica 23 Aprile 2017 - 10:00

Nord Corea minaccia Usa: Pronti a cancellarvi da faccia della Terra

Secondo Pyongyang, gli Stati Uniti avrebbero portato attrezzature in Sud Corea per una possibile guerra biochimica

Nord Corea minaccia gli Usa: Pronti a cancellarvi da faccia della Terra

Tensione alle stelle tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti. Pyongyang minacciano su Rodong Sinmun, il quotidiano ufficiale del Partito dei lavoratori,che “non rimarranno mai uno spettatore passivo difronte alle mosse americane di provocare una guerra biochimica contro di essa, ma porterà a conclusione lo scontro con gli Usa, l'impero del male, spazzandoli via dalla faccia della Terra”. Secondo la testata, “le forze di aggressione imperialiste statunitensi presenti in Corea del Sud hanno portato attrezzature al porto di Pusan” nell'ambito del Piano Jupiter , “uno scenario per una guerra biochimica contro il Nord”. La Nord Corea si dice inoltre pronta ad affondare la portaerei Usa Carl Vinson per dimostrare la propria forza militare: "Le nostre forze rivoluzionarie sono pronte ad affondare la la portaerei Usa a propulsione nucleare con un solo colpo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.