Lunedì 07 Agosto 2017 - 09:45

Nord Corea contro sanzioni Onu. E agli Usa: Non sentitevi al sicuro

Il regime parla di violazione della sovranità e in risposta promette di adottare "azioni giuste"

Nord Corea: Agiremo contro sanzioni Onu, Usa non si sentano al sicuro

La Corea del Nord ha denunciato le ultime sanzioni imposte dalle Nazioni Unite, sottolineando che violano la sua sovranità e che in risposta verranno adottate "azioni giuste". Lo ha reso noto l'agenzia di stampa ufficiale Kcna. "Non c'è errore più grande per gli Stati Uniti che credere di essere al sicuro oltre oceano", ha riferito l'agenzia.

Già ieri il Paese aveva minacciato di rispondere con un 'mare di fuoco' alle azioni militari o alle sanzioni contro Pyongyang. "Il giorno in cui gli Stati Uniti si azzardino a provocare la nostra nazione con armi nucleari o con sanzioni, il territorio statunitense sarà sommerso da un inimmaginabile mare di fuoco", è l'avvertimento che si legge in un editoriale del Rodong Sinmun, quotidiano ufficiale del regime di Pyongyang.

LE SANZIONI. La risoluzione adottata dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, preparata dagli Stati Uniti, vieta l'esportazione di ferro, carbone, piombo e frutti di mare della Corea del Nord. Il testo vieta inoltre di aumentare l'impiego di lavoratori nordcoreani all'estero e blocca nuove joint-ventures. La risoluzione, adottata all'unanimità, aggiunge inoltre i nomi di nove individui e quattro enti alla blacklist Onu già in vigore.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Si è fatta immortalare davanti a un manifesto del parco con un cartello dell'associazione animalista Peta

Barcellona, l'arrestato rivela: "Obiettivo era grande esplosione in Sagrada Familia"

Barcellona, l'arrestato: "Obiettivo era esplosione in Sagrada Familia"

Mohamed Houli Chemlal ha dichiarato davanti ai giudici che l'intenzione iniziale del gruppo era compiere un attentato di maggiori dimensioni

Ciampino, l'arrivo delle salme dei connazionali uccisi durante l'attentato di Barcellona

Barcellona, Francia: Non sapevamo di cellula. Salme vittime in Italia

I quattro terroristi arrestati in tribunale a Madrid. Filone d'indagine in Marocco

Altri soldati in Afghanistan. Talebani: "Sarà cimitero Usa"

Il presidente Trump annuncia l'intenzione di continuare l'impegno militare nel paese mediorientale