Giovedì 05 Ottobre 2017 - 13:00

Nobel, premio per la Letteratura a Kazuo Ishiguro

"Nei suoi romanzi di grande forza emotiva ha scoperto l'abisso sotto il nostro illusorio senso di connessione con il mondo"

Il premio Nobel per la Letteratura 2017 va a Kazuo Ishiguro, scrittore giapponese naturalizzato britannico. Lo ha annunciato l'Accademia Svedese. Ishiguro è nato nel 1954 a Nagasaki e si è trasferito in Gran Bretagna a soli sei anni. La sua ultima opera, del 2015, è 'Il gigante sepolto'. Secondo l'Accademia, lo scrittore "nei suoi romanzi di grande forza emotiva ha scoperto l'abisso sotto il nostro illusorio senso di connessione con il mondo". 

Da uno dei suoi romanzi più celebri, 'Quel che resta del giorno' (1989), è stato tratto il film omonimo nel 1993, diretto da James Ivory e vincitore del Premi Oscar l'anno successivo. Protagonisti Anthony Hopkins ed Emma Thompson. Kazuo Ishiguro è nato a Nagasaki nel 1954 e si è trasferito con la famiglia in Inghilterra nel 1960.

Tutti i suoi romanzi sono tradotti in Italia da Einaudi: Un pallido orizzonte di colline (1982), Un artista del mondo fluttuante (1986), Quel che resta del giorno (ultima edizione Super ET 2016), Gli inconsolabili (1995 e 2012), Quando eravamo orfani (2000), Non lasciarmi (ultima edizione Super ET 2016) e Il gigante sepolto (2015, ultima edizione Super ET 2016). Per Einaudi ha pubblicato anche la raccolta di racconti Notturni. Cinque storie di musica e crepuscolo (2009 e 2010). Nel 2008 il 'Times' l'ha incluso fra i 50 più grandi autori britannici dal 1945.

Vincere il premio Nobel per la Letteratura "è un grandissimo onore, soprattutto perché significa che sono sulle orme dei più grandi autori della storia. Quindi è un riconoscimento straordinario", ha commentato Kazuo Ishiguro. "Il mondo - ha aggiunto - si trova in un momento di grande incertezza, perciò spero che i premi Nobel possano rappresentare una forza positiva. Sarei profondamente commosso se in qualche modo riuscissi a contribuire" a questo obiettivo.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

14th World Final Of The Culinary Competition Of The Bocuse D'or - Lyon

È morto lo chef Paul Bocuse, il padre della cucina francese

Da anni soffriva per il morbo di Parkinson

Roma, inaugurazione del nuovo percorso di visita del Colosseo

Anno record per i musei italiani. Franceschini: "Nel 2017 oltre 50 milioni di visitatori"

Gli incassi hanno sfiorato i 200 milioni di euro. Lazio, Campania e Toscana al top, il Colosseo il sito più visto

Con 'Bell'Italia' in regalo lo speciale 'Capolavori'

Le meraviglie del patrimonio artistico italiano scelte e raccontate da Vittorio Sgarbi