Martedì 20 Settembre 2016 - 11:30

Nizza, otto nuovi fermi per attentato del 14 luglio

Si tratta di uomini di nazionalità francese e tunisina

Nizza, otto nuovi fermi per attentato del 16 luglio

Otto persone sono state fermate in relazione alle indagini per l'attentato di Nizza del 14 luglio in cui morirono 86 persone. Lo rendono noto i media francesi spiegando che gli otto, tutti in contatto con l'autore della strage Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, sono stati arrestati nella notte tra ieri e oggi tra Nizza, Saint-Laurent-du-Var e Cagnes-sur-mer nel dipartimento Alpes-Maritimes.  "Si tratta di conoscenti dell'autore dei fatti.
Sono posti in stato di fermo, stiamo facendo delle verifiche. Si tratta di uomini di nazionalità francese e tunisina", ha detto una fonte giudiziaria citata dal quotidiano Nice Matin.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manchester, May: Massacro più disgustoso e vigliacco che mai

Manchester, May: Massacro più disgustoso e vigliacco che mai

"I terroristi non vinceranno mai, i nostri valori e il nostro stile di vita prevarrà"

Manchester, il cerchietto con orecchie di Ariana è simbolo del lutto

Manchester, il cerchietto con orecchie di Ariana è simbolo del lutto

Su Twitter l'hashtag #PrayForManchester è già trend topic

Manchester, ancora 8 dispersi: madre lancia appello per figlia 15enne

Manchester, ancora 8 dispersi: madre lancia appello per figlia 15enne

"L'ultima volta che l'ho sentita erano le 20,30, era al concerto, e mi ha ringraziato per averla fatta andare", ha spiegato la donna

Allarme bomba su volo Dubai-Londra: aereo evacuato

Allarme bomba su volo Dubai-Londra: aereo evacuato

Effettuato anche un controllo di sicurezza sui passeggeri