Mercoledì 27 Luglio 2016 - 18:30

Nizza, inchiesta sulla strage: Sicurezza polizia adeguata all'evento

Dopo le polemiche la replica dell'ispettorato generale della polizia francese

Nizza, inchiesta sulla strage: Sicurezza polizia adeguata all'evento

Il dispositivo di sicurezza messo in atto dalla polizia in occasione delle celebrazioni per la Presa della Bastiglia a Nizza era appropriato dato che non vi era alcun avviso specifico di una minaccia terroristica prima che l'attentatore tunisino guidasse il camion sulla folla. È la conclusione del rapporto dell'ispettorato generale della polizia nazionale francese (Igpn) dopo le polemiche dei giorni scorsi sulle presunte falle da parte della sicurezza sulla Promenade des Anglais. "Per un evento non eccezionale e senza conoscenza di una particolare minaccia, l'operazione di polizia non è stata inadeguata", ha riferito Marie-France Moneger-Guyomarch, direttore dell'Igpn.

GUARDA IL VIDEO Strage di Nizza, accuse sulla sicurezza

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Venezuela Elezioni: Nicolas Maduro al voto

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti