Lunedì 17 Luglio 2017 - 12:45

Nigeria, due attacchi kamikaze. Donna si fa saltare in moschea

Dodici vittime in tutto a Maiduguri, dieci i morti nel luogo di culto

Nigerian soldiers are seen during a patrol at the Banki IDP camp in Borno

Almeno 12 persone sono state uccise in due attacchi da parte di kamikaze nella città di Maiduguri, nel nordest della Nigeria. Il primo attacco nelle prime ore della mattinata di oggi sarebbe stato condotto da una donna che si è fatta saltare in aria all'interno di una moschea uccidendo 10 persone. Il secondo attentato nella cittadina di Molai, nei sobborghi di Maiduguri, ha provocato due vittime.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendi nel sud della Francia

Francia in fiamme, roghi nel sud e in Corsica: 12mila evacuati

Quasi 4mila gli ettari di verde andati in fumo

Si riapre dibattito su Obamacare: prima vittoria per Trump

Prima vittoria per Trump: si riapre dibattito su Obamacare

Ma il passaggio in Senato è avvenuto con un solo voto di scarto: determinanti i sì di Pence e McCain

Charlie Gard, i genitori: "E' troppo tardi, il trattamento e' inutile

Charlie, il grido dei genitori: Lasciatelo morire a casa

Hanno ormai rinunciato alla possibilità di salvare il figlio dalla malattia incurabile

Charlie, Bambin Gesù: Fatto il possibile, ma siamo arrivati tardi

Charlie, Bambin Gesù: Fatto il possibile, ma siamo arrivati tardi

Intanto i genitori continuano a lottare per portare il bimbo a casa e lasciarlo morire nella sua culla