Giovedì 05 Maggio 2016 - 19:15

Giro d'Italia al via, Nibali favorito: Pericoli Landa, Dumoulin e Chaves

Il ciclista ha messo gli occhi sulla cronometro di 40.5 km da Radda a Greve in Chianti su un percorso ondulato

Nibali: Pronto per il Giro, pericoli Landa, Dumoulin e Chaves

"Ho preparato il Giro d'Italia come meglio ho potuto". Così Vincenzo Nibali in vista della partenza della 99/a edizione della Corsa Rosa dall'Olanda. Lo Squalo dello Stretto quest'anno ha vinto il Tour dell'Oman in febbraio e la tappa di apertura del Giro del Trentino il mese scorso. "Guardando indietro negli ultimi due anni, il giovane più migliorato è sicuramente Mikel Landa. Sarà uno dei miei principali rivali per questo Giro - ha aggiunto il ciclista dell'Astana - ma ci sono anche altri giovani interessanti come Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) ed Esteban Chaves (Orica-GreenEdge)".

Guardando il percorso, Nibali ha messo gli occhi sulla cronometro di 40.5 km da Radda a Greve in Chianti su un percorso ondulato. "Il primo giorno importante sarà la cronometro nel Chianti, con parti molto veloci in discesa e cambi di ritmo in salita", ha spiegato. "Potrebbe favorire me rispetto a Landa, che è un ciclista che conosciamo molto bene e le prove contro il tempo sono da sempre un debole per lui. E' un grande scalatore e sarà l'uomo da battere in montagna", ha dichiarato ancora Nibali. "Tuttavia, non possiamo concentrarci solo su di lui quando ci sono altri ciclisti come Alejandro Valverde e Dumoulin in gara", ha concluso Nibali.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Team Sky rider Froome of Britain celebrates on the podium after winning the Vuelta Tour of Spain after the last stage of the cycling race between Arroyomolinos and Madrid

Ciclismo, Froome positivo al doping (Salbutamolo) alla Vuelta 2017

E' il miglior ciclista del momento. Quest'anno ha vinto Tour e Vuelta. Team Sky: "Spiegheremo tutto"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Ciclismo, svelato Giro 2018: da Gerusalemme a Roma, al via anche Froome

Presentato il percorso della edizione 101 della corsa rosa. Partenza in Israele il 4 maggio e arrivo nella capitale il 27. La novità è la presenza del britannico

"I Roveri" di Torino premiato al World of Leading Golf

La struttura del Royal Park ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per i "Migliori servizi"