Lunedì 20 Marzo 2017 - 17:15

Neymar: Un giorno mi piacerebbe giocare in Premier League

Il brasiliano del Barcellona apre a un futuro inglese: Grandi club e allenatori

 Neymar: Un giorno mi piacerebbe giocare in Premier League

 "La Premier League è un campionato che ammiro. Mi piacciono lo stile di gioco e le squadre. E chissà, un giorno, mi piacerebbe giocarci". L'attaccante del Barcellona Neymar 'apre' ad un possibile futuro in Inghilterra. "Ammiro Manchester United, Chelsea, Arsenal, Liverpool, le squadre che sono sempre lì in lotta", ha spiegato il brasiliano al 'Sun' a margine di un evento sponsorizzato da PokerStars. "E poi ci sono allenatori di alto livello come Mourinho e Guardiola. Questi sono allenatori con cui qualsiasi giocatore vorrebbe lavorare". "In Premier League - ha proseguito il nazionale verdeoro - non si sa mai chi sta per vincere o chi sarà campione, è sempre una sorpresa". Neymar è poi tornato all'ormai leggendaria 'remuntada' dei blaugrana in Champions contro il Psg. "Ancora oggi continuiamo a chiederci cosa è successo, è stata una notte storica e meravigliosa. Avevamo bisogno di un miracolo e il dio del calcio ci ha dato un miracolo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca

Real Madrid vs Villareal - La Liga spagnola

Ronaldo e il futuro (incerto): l'agente pronto a negoziare l'addio al Real

Secondo i media portoghesi, in casa Blancos si starebbero esaminando le varie proposte per trattare sulla partenza del fuoriclasse

Liverpool v Manchester City - Premier League

Premier League, pioggia di gol e spettacolo: il Liverpool supera il City 4-3

Dopo 23 giornate cade l'imbattibilità della squadra di Guardiola, capolista in campionato con 62 punti. I Reds salgono a 47