Mercoledì 09 Agosto 2017 - 14:00

Neymar e Barcellona ai ferri corti. Il brasiliano chiede ventisei milioni

E' la cifra dell'ultimo anno di stipendio. Il club l'ha depositata da un notaio: "Ma non paghiamo perché ha violato il contratto"

Neymar a Saint Tropez festeggia il suo passaggio al Psg

Si rischia la guerra tra Neymar e Barcellona. Dal Brasile assicurano che l'attaccante, da poco passato al Psg, è pronto a rivolgersi alla Fifa per ottenere dal suo ormai ex club i 26 milioni di euro previsti dal rinnovo di contratto che ha firmato nell'ottobre del 2016. Lo scrive 'Globoesporte'. La cifra è stata depositata dal club catalano presso un notaio. Josep Vives, portavoce del Barça, ha recentemente chiarito le motivazioni del mancato pagamento: "C'erano tre condizioni: uno, che il giocatore non trattasse con un altro club nell'ultimo mese prima del 31 luglio; due, che esprimesse pubblicamente la decisione di rispettare il contratto; tre, il pagamento sarebbe avvenuto il 1° settembre, al fine di garantire che non ci sarebbe stato un altro club. Viste le violazioni, il club non verserà la cifra".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

La replica dopo le critiche di Mou sugli allenatori che "piangono e si lamentano a causa degli infortuni"

Champions League, Manchester City vs Napoli

Catalogna, Guardiola dedica la vittoria del City a indipendentisti in prigione

Jordi Sanchez e Jordi Cuixart sono in carcere per sedizione

Messi diventerà papà per la terza volta

La moglie Antonella Roccuzzo è in dolce attesa: è lei stessa a confermarlo con una tenera foto su Instagram

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Il manager degli Spurs non ha gradito le parole del tecnico del City che ha definito il club "la squadra di Harry Kane"