Lunedì 09 Gennaio 2017 - 23:30

Neve copre Istanbul: voli cancellati, molti italiani bloccati

Il console a Smirne: Seguiamo la vicenda in contatto con la Farnesina

Istanbul sotto la neve

E' emergenza neve in Turchia, dove le precipitazioni non si fermano dal weekend. Numerosi gli italiani rimasti bloccati perché i voli per ritornare in Italia sono stati cancellati. "Forti nevicate stanno interessando Istanbul con conseguenti disagi per il trasporto aereo. Si raccomanda ai connazionali di monitorare l'evoluzione della situazione sui media e di verificare l'operatività degli scali aeroportuali e dei collegamenti aerei con la propria compagnia aerea prima di mettersi in viaggio", si legge sul sito della Farnesina 'Viaggiare sicuri'. In Turchia è da tre giorni che nevica abbondantemente. Da sabato sono stati cancellati 800 voli dalla compagnia Turkish Airlines.

"300 voli sono stati cancellati a causa della neve solo oggi", rende noto sempre Turkish Airlines su Twitter. "Abbiamo avuto  numerose segnalazioni da cittadini italiani, che, a partire da questo week end, sono rimasti bloccati in Turchia per la neve in quanto i loro voli sono stati cancellati. Molti nostri connazionali sono alloggiati in alberghi a Istanbul, a Smirne e in altre città turche in attesa di poter ripartire e imbarcarsi per rientrare in Italia. Stiamo prestando loro assistenza", spiega a LaPresse il console italiano a Smirne Luigi Iannuzzi, specificando che il consolato segue la vicenda, in stretto contatto con il ministero degli Esteri e le competenti autorità turche, una situazione "in via di risoluzione" con l'atteso miglioramento delle condizioni climatiche.

"Sta scoppiando un casino immenso all'aeroporto di Istanbul. Migliaia di passeggeri accampati da giorni in condizioni disumane, tutto bloccato, decine di voli cancellati. Tanti italiani. C'è anche un mio amico, con bimbe piccole. La situazione è degenerata, sta cominciando a crescere la tensione, scene di violenza. Bisogna rivolgersi alla Farnesina. Per chi volesse il contatto con il mio amico, per resoconto in diretta, contattarmi in privato", scrive sul suo profilo facebook Lorenzo Calza, lanciando un appello.

La nevicata a Istanbul è iniziata venerdì ed è continuata praticamente senza interruzioni, fino a lasciare la città turca sotto un manto bianco che va dai 25 centimetri di alcuni quartieri ad addirittura mezzo metro nella periferia settentrionale. La mancanza di visibilità ha costretto a bloccare quasi l'intero traffico delle imbarcazioni di passeggeri sul Bosforo, mezzo di trasporto con cui si muovono circa 400mila persone al giorno.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, da Usa stop a 300mln in aiuti: pochi progressi in diritti umani

Usa, stop a 300mln in aiuti a Egitto: pochi progressi diritti umani

Frustrazione per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Si è fatta immortalare davanti a un manifesto del parco con un cartello dell'associazione animalista Peta

Barcellona, l'arrestato rivela: "Obiettivo era grande esplosione in Sagrada Familia"

Barcellona, l'arrestato: "Obiettivo era esplosione in Sagrada Familia"

Mohamed Houli Chemlal ha dichiarato davanti ai giudici che l'intenzione iniziale del gruppo era compiere un attentato di maggiori dimensioni

Ciampino, l'arrivo delle salme dei connazionali uccisi durante l'attentato di Barcellona

Barcellona, Francia: Non sapevamo di cellula. Salme vittime in Italia

I quattro terroristi arrestati in tribunale a Madrid. Filone d'indagine in Marocco