Sabato 24 Dicembre 2016 - 20:15

Netanyahu: Rivedere rapporti con Onu, stop ai finanziamenti

L'annuncio dopo la risoluzione di condanna del Consiglio di sicurezza contro gli insediamenti ebraici

Netanyahu attacca: Rivedere rapporti con Onu, stop finanziamenti

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha annunciato di avere ordinato al ministero degli Esteri di rivedere le relazioni con le Nazioni unite e di interrompere in modo immediato il finanziamento a cinque dei suoi organismi "particolarmente ostili a Israele". L'annuncio giunge dopo che ieri il Consiglio di sicurezza dell'Onuha adottato una risoluzione con cui condanna gli insediamenti ebraici in Cisgiordania e Gerusalemme est.

"Ho ordinato al ministero di compiere uno studio entro 30 giorni delle nostre relazioni con l'Onu, sia per quello che ha a che fare con i nostri finanziamenti dei suoi organismi, sia per la presenza di rappresentanti in Israele", ha detto Netanyahu a un evento pubblico in occasione della festa ebraica di Chanukkah.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont è a Copenaghen: rischia l'arresto

La procura spagnola chiede mandato arresto Ue per l'ex governatore

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari

Iraq, ondata di autobombe a Baghdad

Cittadina tedesca affiliata all'Isis condannata a morte in Iraq

È la prima volta che il Paese emette una sentenza di questo tipo nei confronti di una donna europea

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio